8 gennaio 2014 - Cesena, Agenda, Eventi, Spettacoli

I "Santo Niente" calcano il palco del Sidro Club

SAVIGNANO SUL RUBICONE - Venerdì 10 gennaio alle 22 doppio concerto al Sidro Club di Savignano in via Moroni 92. Protagonisti i Santo Niente con il loro nuovo album “Mare Tranquillitatis”.

 

Umberto Palazzo, già ex Ugly Things e Allison Run, è tra i fondatori dei Massimo Volume, gruppo formatosi nel 1991. Al momento dell'uscita di Stanze (1993), esordio discografico dei Massimo Volume, Palazzo già fuori dalla band forma Il Santo Niente.

 

Il gruppo si fa notare per il linguaggio rock espresso senza compromessi, ispirato da artisti come Sonic YouthMelvins e Nick Cave, che verrà definito dallo stesso Palazzo "porno-grunge". Pubblicati gli album “La Vita E’ Facile” e “Sei na ru mo'no wa na 'i” per il Consorzio Produttori Indipendenti, si ritira dalle scene per diventare disk jockey e promoter di concerti.

 

Nel 2003 Palazzo rifonda il Santo Niente a Pescara, città dove nel frattempo si è trasferito e pubblica l'Ep “Occhiali Scuri Al Mattino” che anticipa l'uscita del terzo album “Il Fiore Dell'Agave”, pubblicato nell'aprile 2005 da Black Candy Records. Nell'agosto 2013 viene diffuso il singolo “Le ragazze Italiane”, accompagnato da un video interpretato e registrato da Anita Dadà.

 

La canzone anticipa l'uscita dell'album “Mare Tranquillitatis”, rilasciato il 23 settembre 2013, è pubblicato da Twelve Records. Ai Santo Niente si aggiungerà la musica dei Mondo Naif: Come il frastuono di una rupe che frana.
Per informazioni: Leonardo 3898490771.

Contributo al concerto € 10,00.
Ingresso Riservato Associati Music For People
Tessera Annuale € 3,00

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.