28 dicembre 2013 - Cesena, Cultura, Società

Cinema, la pellicola va in pensione anche al San Biagio

CESENA - Il Natale 2013 segna una svolta per il San Biagio, dove le proiezioni non sono più in pellicola 35 mm, ma in digitale. Il Cineforum Image, che gestisce le due sale cinematografiche, ha optato per la digitalizzazione perché – come spiegano i titolari - “rimanere indietro”, e non essere all'avanguardia in questo settore, significherebbe soccombere alla concorrenza delle moderne multisale.

 

Questo non significa un cambio di rotta verso un cinema tutto effetti speciali; anche con questa novità tecnologica il San Biagio resta fedele alla sua vocazione di cinema d’essai, offrendo però una qualità di immagini e suoni più nitidi e fedeli.

“Con la digitalizzazione delle sale – rimarcano i responsabili di Cineforum Image – intendiamo  anche continuare a garantire la proiezione di film con distribuzione nazionale ed internazionale, cinema indipendente e film-maker, cortometraggi”.

 

Non solo. Il  Cineforum Image intende introdurre nuove attività cinematografiche, come le trasmissioni dal vivo o registrate di concerti, opere liriche, teatro, film di carattere locale, attività educative, culturali e formazioni a distanza, videoconferenze in alta definizione e presentazioni multimediali, campionati del mondo sportivo, trailers e pubblicità di privati e di Istituzioni Pubbliche.

 

“Così facendo – spiegano i responsabili - la sala potrebbe diventare un’occasione di intrattenimento a più livelli. Tutto ciò, inoltre,  porterà ad una maggiore flessibilità e libertà di programmazione che risulterà più personalizzata. Sarà infatti possibile proiettare un maggior numero di spettacoli, nell'arco della medesima giornata, attraverso il cambiamento di titoli ed orari aumentando quindi notevolmente la varietà rispetto alla programmazione standard; e spostare agevolmente le copie da uno schermo ad un altro. Così anche un cinema "piccolo" (con 2 sale) come il Cinema San Biagio avrà copie dei film negli stessi tempi, e con la stessa qualità dei multiplex”.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.