3 dicembre 2013 - Cesena, Cronaca, Società

Incidente stradale a Cesenatico, in pochi giorni trovato il "pirata"

CESENATICO - Lo scorso 24 novembre, nel tardo pomeriggio, nella via San Pellegrino all'altezza dell'incrocio con via Brusadiccia, si è verificato un incidente stradale: un'autovettura che era in marcia in direzione sud ha investito un pedone che stava percorrendo la strada nello stesso senso camminando al margine.

 

Il pedone investito, tale B.R. cesenaticense di 82 anni, colpito dall'auto è finito a terra e riportando lesioni poi giudicate guaribili con 15 gg. di prognosi, ma si è reso necessario il suo trasporto con autoambulanza al pronto soccorso di Cesena.

 

L'autovettura che lo ha investito, purtroppo, dopo avere rallentato ha poi proseguito la marcia senza fermarsi nemmeno per prestare soccorso all'anziano investito.

Sul luogo è sopraggiunta anche una pattuglia della Polizia Municipale di Cesenatico, che oltre all'esecuzione dei rilievi di legge, ha ascoltato alcuni testimoni raccogliendo elementi utili, così, per dare avvio alle indagini per risalire all'investitore.

 

Sul posto è stato rinvenuto e repertato uno specchio retrovisore, staccatosi dall'auto investitrice con l'impatto sul corpo dell'anziano: l'esame del pezzo ed un paziente incrocio dei suoi dati di serie con quelli acquisiti dalla fabbrica, oltre ad un monitoraggio delle officine della zona, hanno consentito di giungere in qualche settimana all'individuazione dell'autovettura investitrice - una piccola utilitaria della Daewoo - e quindi del suo conducente: una donna (P.L., cervese di 71 anni) che è stata deferita all'Autorità Giudiziaria per i reati di lesioni colpose, fuga ed omissione di soccorso.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.