2 ottobre 2013 - Cesena, Eventi, Società, Spettacoli

“Saporìe” arrivano le “Espressioni artistiche di strada”

Musica e spettacolo lungo le strade nel Festival Internazionale del Cibo di Strada.

CESENA - Musica e spettacolo lungo le strade, menù di “Espressioni artistiche di strada”, la manifestazione che si svolgerà nel week end, in concomitanza con Saporìe - Festival Internazionale del Cibo di Strada.

 

Così nella serata di sabato, dalle ore 19 alle ore 23, chi verrà nel centro storico di Cesena, oltre a gustare le migliori specialità della cucina di strada italiana,  avrà la possibilità di assistere alle esibizioni di giocolieri, musicisti, ballerini e clown. La manifestazione è stata ufficialmente presentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa che si svolta in piazza della Libertà, dove sono in corso di allestimento gli stand di Saporìe. Presenti il Sindaco Paolo Lucchi, l’Assessore alla Cultura Elena Baredi, l’Assessore al Turismo e Sviluppo del Territorio Matteo Marchi, il direttore di Confesercenti Graziano Gozi con Maria Luisa Pieri e Giampiero Giordani ed Ettore Nicoletti, curatore artistico dell’iniziativa.  

 

Otto le formazioni coinvolte, che daranno vita complessivamente a 17 performance, con la possibilità di assistere, ogni mezz’ora ad uno spettacolo diverso spostandosi lungo le strade e nelle piazze più centrali della città: si trasformeranno in palcoscenico piazza Giovanni Paolo II, corso Sozzi, corso Mazzini, Corte Dandini piazza Guidazzi e la stessa piazza della Libertà.

 

Fra le proposte di questo specialissimo cartellone ci sono: gli Acrocuochi, che insceneranno uno spettacolo di cucina acrobatica e fra danze e capriole arriveranno alla preparazione di un vero piatto; Denis Campitelli che, accompagnato dalla chitarra di Dimitri Mazza, racconterà – in dialetto - la nascita del romagnolo; l’argentina Gaby Corbo con uno spettacolo di puro circo che ruota intorno l'atmosfera del tango; Johnny e Mongo con un ‘trito’ di musica italica, tra cabaret e vaudeville; Skizzo e Jf  con un'esilarante parodia del circo classico a base di giocoleria, acrobatica, equilibrismo e "animali ammaestrati”; i Circondati, due Clown à l'ancienne fra musica e pantomima; la compagnia Theatro che si cimenterà con “Improstreet”, cioè improvvisazioni teatrali per le vie della città, sulla base dei desideri e delle richieste del pubblico; la band I Supermarket con il loro sound che miscela musica Etno, Groove Funky e Balkan.

 

Ad arricchire il programma tre eventi promossi dalla Confesercenti. Nella serata di venerdì 4 ottobre in piazza della Libertà si esibirà la  cantante e autrice Antonella Serà, proponendo “Terre d’ardesia”, viaggio alla scoperta dei brani di De Andrè  (di cui è stata corista) e della scuola dei cantautori genovesi: una scelta non casuale, dal momento che Genova e la Liguria sono  gli ospiti d’onore di Saporìe edizione 2013 e che nel corso della manifestazione sarà presente uno stand di promozione turistica della regione. Nella serata di sabato la colonna sonora sarà affidata al dj set di Radio Bruno e alle musiche della street band La Bandessa.  Infine, nella serata di domenica 6 ottobre  dalle ore 18 alle 22 ad animare lo spazio di piazza della Libertà ci saranno  “I sottalpalco” con musiche e canti dal Salento alla Grecia, dal Mediterraneo all'Australia, per un mondo che balla.

 

Infine un appuntamento fuori programma: nella serata di venerdì 4 ottobre sono annunciate performance a sorpresa della compagnia Theatro insieme ad artisti inglesi e tedeschi, attualmente ospiti del gruppo cesenate per un progetto di lavoro comune.

 

Maggiori informazioni su “Espressioni artistiche di strada” e Saporìe collegandosi al sito del Comune di Cesena

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.