1 ottobre 2013 - Cesena, Agenda, Società

Il Popolo che Cammina, un successo dai molteplici significati

Ad oggi, sono oltre 2mila i “camminatori” che scendono in strada ogni settimana

CESENA -  La camminata come filosofia di vita, come espressione non solo di ricerca del benessere fisico, ma anche e soprattutto di quello mentale. Camminare insieme, in gruppo, per socializzare e fare nuove conoscenze, e per vivere la propria città come luogo dell’anima e della coesione.

 

Sono questi i semplici, ma fondamentali ingredienti del successo dei“Gruppi di Cammino”, il progetto promosso dall’AUSL di Cesena in collaborazione con le Amministrazioni Comunali e il Club Alpino Italiano, per incentivare i cittadini a praticare una regolare attività fisica, favorendo la socializzazione tra le persone e valorizzandole caratteristiche ambientali del territorio.

 

A questo fortunato progetto che da sei anni a questa parte ha raccolto migliaia di adesioni nel territorio è dedicato l’appuntamento della Settimana del buon Vivere “Il Popolo che cammina. Un successo dai molteplici significati”, in programma giovedì 3 ottobre al Palazzo del Ridotto di Cesena.

 

Si parte alle ore 18, con l’introduzione al progetto del sindaco di Cesena Paolo Lucchi e del Direttore Generale dell’Ausl di Cesena Franco Falcini.

Il convegno vede come ospiti d’eccezione il noto medico sportivo Alfredo Calligaris e lo scrittore Wu Ming 2, che daranno il loro contributo analizzando il fenomeno delle camminate di gruppo dal punto di vista tecnico e anche da quello filosofico-letterario. Oltre a loro interverranno il dottor Mauro Palazzi, direttore dell’Unità Operativa di Epidemiologia e Comunicazione del Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Ausl di Cesena, e Ercole Brighi, vicepresidente del Club Alpino di Cesena.

 

Al termine del convegno la camminata “Cesena Cammina” fa tappa a Palazzo del Ridotto per condividere il tradizionale percorso del giovedì sera con i “camminatori d’eccezione”.  L’invito per i cittadini intenzionati a partecipare al convegno è di indossare scarpe comode e unirsi alla camminata per le vie di Cesena.

 

Ad oggi, sono oltre  2mila i “camminatori” che scendono in strada ogni settimana per dare una scossa alla loro vita... e tornare in forma. Negli anni, infatti, l’iniziativa è stata talmente apprezzata da estendersi in più Quartieri e Comuni dell’intero comprensorio cesenate. Oltre a Cesena i gruppi di cammino sono attivi anche a Cesenatico, Savignano sul Rubicone, Longiano, Gambettola e Macerone. Le camminate sono libere, gratuite e accessibili a tutti.

 

L’evento è a cura di Azienda USL di Cesena, Settimana del Buon Vivere, Comune di Cesena, Club Alpino Italiano CAI, Quartiere Oltresavio, Quartiere Oltre Mare.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.