16 settembre 2013 - Cesena, Cronaca, Sanità, Società

Cesenatico, eternit al parco di Ponente

Il segretario del PLI Famiglini segnala il dischio sanitario per i cittadini

CESENATICO - Appena una settimana fa il PLI di Cesenatico ci aveva segnalato lo stato di incuria che caratterizza il parco di Ponente.

Oggi Axel Famiglini, segretario del partito torna alla carica denunciando una seconda e più grave situazione: “All'interno del parco sono presenti alcune strutture che, in generale, versano in stato di parziale o totale abbandono e che indubbiamente andrebbero ristrutturate se non, nei casi più gravi, completamente demolite – spiega Famiglini - Tuttavia il peggior elemento di degrado riscontrabile è rappresentato da due coperture in eternit gravemente ammalorate, essendo in più puntidanneggiate ed avendo rilasciato sulla pavimentazione e sul terreno circostante numerosi frammenti di cemento-amianto”.

E' noto che l'eternit aumenta notevolmente il suo grado di pericolosità quando il materiale viene
frantumato, dato che le fibre altamente volatili, sono spesso alla base di malattie mortali per l'uomo. “Nello specifico queste coperture sono ubicate nei pressi di giochi per bambini e di panchine nonché di aree assai frequentate nelle quali, oltretutto, si allestiscono alcune iniziative a carattere turistico di ampio richiamo – continua nella descrizione Famiglini - La situazione è aggravata dal fatto che le numerose alberature presenti possiedono rami secchi e/o pericolanti i quali, invece di
essere individuati e potati periodicamente, cadono ripetutamente sopra le coperture, procurando ulteriori frammentazioni ai pannelli in eternit”.

La segnalazione è fatta e l’amministrazione, allertata da questo pericolo, dovrebbe verificare la situazione e intervenire al più presto per preservare la salute e l’incolumità dei cittadini.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.