23 agosto 2013 - Cesena, Cultura, Eventi, Società

Si Fest, Arrivati 135 progetti per un successo in ascesa

Svelati i primi dettagli della sezione indipendente "off", con un cartellone ricco di mostre ed appuntamenti

SAVIGNANO SUL RUBICONE - Con 135 progetti fra mostre, installazioni, performance e video giunti dall'Italia e dall'estero, si è chiusa la prima fase di raccolta dei materiali che daranno vita alla quarta edizione del  Si Fest OFF, la sezione fotografica alternativa e indipendente del SI FEST,  ideata dal circolo fotografico Associazione “Cultura e Immagine” e curata dai soci Tomas Maggioli e Daniele Lisiche propone un ricco programma di mostre estemporanee, esposizioni informali, video proiezioni, happening e performance.

 

Il termine per presentare le richieste di partecipazione scadeva il 19 agosto. Sono in corso dunque in questi giorni i lavori di selezione i cui esiti saranno comunicati mercoledì 28 agosto 2013. Ma il successo dell'evento è già decretato grazie all'elevato numero di lavori pervenuti alla segreteria del SI Fest OFF, in continua ascesa nelle varie edizioni.

 

La sezione OFF si svolgerà a Savignano sul Rubicone contestualmente al SI Fest ovvero dal 13 al 15 settembre (le mostre del SI Fest proseguiranno l'apertura fino al 29 settembre mentre il SI Fest OFF chiuderà i battenti al termine della tre giorni di eventi).

 

“Specie di Spazi” è lo spunto di riflessione del SI Fest 2013 volto a indagare le dinamiche dello spazio in fotografia. Quest’anno l'OFF si presenta con una veste grafica vicina al concetto di spazio, cercando di analizzarlo da altre prospettive, o più semplicemente "da un altro punto di vista", (headline 2013).

 

Il progetto ha visto una prima fase di ricerca fotografica su luoghi e ambienti del contesto savignanese. L'idea principale vede una serie di elementi geometrici nascere dallo spazio, generati dalla forma degli oggetti e dalla loro interazione con l'ambiente.

 

Partendo da questo spunto si è arrivati ad una sorta di sintesi geometrica che ha portato alla creazione di forme "irregolari" dalla struttura tridimensionale e bidimensionale, capaci di porre l'attenzione su una diversa concezione di spazio reale e spazio rappresentato.

La comunicazione 2013 si baserà principalmente su un manifesto ufficiale, tre poster e delle cartoline in formato 15x15, più i vari progetti di allestimento che come ogni anno caratterizzano la sezione OFF.

 

Cuore pulsante del circuito OFF sarà il borgo San Rocco che ospiterà nei locali dell’ex asilo Vittorio Emanuele, oggi Don Baronio, una serie di mostre, installazioni, video proiezioni e performance. Nel corso della Notte Bianca, in programma sabato 14 settembre, l’adiacente “piazzetta dell’Asilo” sarà teatro di video proiezioni a cielo aperto della collettiva OFF. Proseguendo sul corso Vendemini, proiezione notturna sulla facciata dell’ex chiesetta di San Benedetto con immagini sul tema “I luoghi dell’anima”.

 

Performance sono previste anche all’interno delle vetrine del corso Vendemini durante Notte Bianca mentre  il comparto Ghigi ospiterà l'installazione Pink proget, con manifesti fotografici 100 x 70 e sala di posa gratuita. Infine l’OFF ospiterà gli ex studenti di una delle più prestigiose scuole di fotografia, la Fondazione Fotografia di Modena, presso il negozio Teodorani in piazza Faberi. Sarà presente al Si Fest OFF anche un Instagram Point. Sono  8547 al momento in cui si scrive le immagini pubblicate suInstragram con #Specie di spazi.

 

I dettagli del programma e gli aggiornamenti saranno disponibili sul blog ufficiale dell'OFF (http://sifestoff.tumblr.com), dove oltre al regolamento disponibile per il download, si potranno trovare le informazioni ed un archivio in ascesa delle precedenti edizioni del festival.

Il Si Fest Off è anche su facebook (SifestOFF) e twitter (SifestOFF1).

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.