1 luglio 2013 - Cesena, Eventi, Sanità

Caregiver, chi si prende cura di chi cura?

CESENA - "Chi si prende cura d chi cura?” è il titolo dell’incontro pubblico che si terrà martedì 2 luglio, alle ore 20.45, nella Sala Avis di via Serraglio per iniziativa dell’Asp Cesena Valle Savio e della società di servizi Arco con il patrocinio del Comune di Cesena. Nel corso della serata si parlerà di caregiver familiare, cioè dei tanti figli, mogli,mariti, genitori, fratelli che si prendono cura di un parente colpito da disabilità.

 

Si tratta di una realtà molto diffusa della nostra regione, dove oltre la metà degli ultrasessantacinquenni parzialmente o totalmente non autosufficienti riceve aiuto dai familiari. Dopo una risoluzione votata all’unanimità dall’Assemblea legislativa dell’Emilia – Romagna, è cominciato l’iter di una proposta di legge che garantisca il riconoscimento del lavoro che i caregiver svolgono e dei diritti che questo comporta.

 

L’incontro di martedì 2 luglio offrirà l’occasione per presentare la proposta di legge regionale. Interverranno la consigliera regionale Paola Marani, relatrice della Legge), la Presidente ASP Cesena Valle Savio Elide Urbini, l’ Assessore alle Politiche per il Benessere dei Cittadini Simona Benedetti, i consiglieri regionali Monica Donini e  Damiano Zoffoli e i rappresentanti di numerose associazioni di familiari. Ma sono invitati a partecipare tutti coloro - professionisti, volontari, cittadini - che sono interessati al lavoro di cura o che si prendono cura di un proprio famigliare.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.