22 maggio 2013 - Cesena, Cronaca, Politica, Società

Cartelli abusivi, il ricorso del Sindaco stupisce il MoVimento 5 Stelle

"Istanza contro l'interpretazione delle norme di riferimento"

CESENA - Il sindaco Paolo Lucchi, con una lettera inviata ai Capigruppo, ha informato i membri del consiglio comunale, che ha deciso di fare ricorso ai verbali che gli erano stati contestati dalla Polizia Municipale di Cesena per i cartelli di protesta esposti nelle rotonde incompiute di Ponte Cucco e di Bulgarnò e di cui tanto si è parlato poche settimane fa.

“Noi del MoVimento 5 Stelle di Cesena apprendiamo con stupore della scelta del Sindaco di Cesena e del Presidente della Provincia – commenta Natasccia Guiduzzi portavoce e capogruppo consigliare del M5S - che in un primo momento aveva annunciato di voler pagare di tasca propria le sanzioni, per non gravare sui conti del Comune e sulle spalle dei cittadini”.
Il MoVimento prende atto del cambio radicale di strategia rispetto al primo annuncio, “strategia che proprio non condividiamo”, continua Guiduzzi che si dice inoltre stupita del fatto che il ricorso sia stato avanzato verso un verbale redatto da un agente di Polizia Municipale e contro l'interpretazione delle norme di riferimento.
“Ci chiediamo che messaggio il Sindaco intenda rivolgere alla propria cittadinanza. Ci chiediamo se con questo ricorso il sindaco Lucchi intende esprimere mancanza di fiducia nei dipendenti del Comune di Cesena, mettendo in dubbio preparazione e competenza di chi ha redatto tale verbale.
Senza dimenticare che tutto questo, qualunque sia l'esito finale, si tradurrà in altri costi per i cittadini”, dichiara ancora l’esponente del M5S.
La decisione da parte del Sindaco di assumersi, assieme al Presidente della Provincia tutte le responsabilità, facendosi carico della sanzione e degli oneri di posa e smontaggio, era parso ai membri del MoVimento come un segno di rispetto verso la cittadinanza tutta.

“Come Movimento 5 Stelle esprimiamo la nostra solidarietà verso gli agenti di Polizia Municipale coinvolti e confermiamo di voler continuare a lavorare – conclude Guiduzzi - per l'affermazione di una politica più seria e vicina ai bisogni dei cittadini di Cesena”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.