La notte dei musei a Cesena

Per la prima volta i luoghi della cultura cesenate aderiscono all’evento europeo

CESENA - Per la prima volta il Comune di Cesena aderisce alla Notte Europea dei Musei, evento patrocinato dall’Unesco e dal Consiglio d’Europa che giunge quest’anno alla quinta edizione. L’iniziativa si inserisce nel programma delle manifestazioni promosse dall’Amministrazione comunale per la Festa dell’Europa.

Così, anche a Cesena, come in molte altre città del continente, nella serata di sabato 18 maggio, i principali luoghi della cultura saranno aperti e potranno essere visitati gratuitamente dalle ore 17.30 alle ore 22. Ma ci saranno molte altre sorprese.

Il Museo Musicalia (Villa Silvia-Carducci nei sui spazi rinnovati), la Rocca Malatestiana, la Pinacoteca, la Biblioteca Malatestiana, Palazzo Guidi, la Basilica del Monte di Cesena  e altre tre splendide chiese del centro storico infatti ospiteranno concerti dei cori lirici e polifonici della città.

Una viva tradizione coristica anima da sempre la città di Cesena, e nove cori hanno dato la loro disponibilità e ognuno di loro animerà un luogo significativo: quindi non solo aperture straordinarie di musei e chiese, ma concerti per ogni gusto, dal canto gregoriano, all’ operetta al classico Verdi, di cui quest’anno ricorrono i festeggiamenti

Protagonisti musicali dell’evento saranno i cori C.A.I, Alessandro Bonci, Enchiriadis, Vox Animae, Alio Modo Canticum, Marietta Alboni, Araba Fenice, la classe di canto corale dell’Istituto Corelli, e l’Accademia MusiCaesena.

Nella Notte dei Musei lungo il centro storico si dipanerà un percorso ideale, sulle ali della musica, che toccherà non solo i principali spazi culturali, anche alcune delle più belle chiese cesenati: la basilica del Suffragio, Boccaquattro e San Domenico. E chi lo vorrà, potrà passare da un luogo all’altro per seguire i vari momenti musicali, che si susseguiranno ogni 45 minuti.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.