29 aprile 2013 - Cesena, Cronaca, Società

Cesenatico è il primo Comune della Romagna con il postino telematico

Da oggi possibile pagare a domicilio i bollettini delle grandi utenze

CESENATICO - Il piccolo ufficio postale itinerante è ormai una realtà a Cesenatico. I 14 portalettere del Centro di Distribuzione di Piazza Pisacane, grazie al loro palmare, possono accettare i bollettini di pagamento premarcati del tipo 896 con codice a barre (grandi utenze come Enel, Telecom, Hera, etc.) in tutto il territorio comunale di Cesenatico (frazioni comprese).

Il nuovo servizio è stato presentato oggi (29 aprile) al sindaco Roberto Buda e all’assessore Lina Amormino dalla responsabile del settore Recapito per la Romagna, Lorella Brasini, che ha sottolineato come «in questo modo il cliente può pagare le bollette da casa o dal luogo di lavoro nello stesso momento in cui avviene la consegna della corrispondenza. Ilpostino acquisisce i dati per la validazione tramite scansione del codice a barre con il palmare e procede al pagamento inserendo la carta Postamat o Postepay, oppure le carte di debito del circuito Maestro, nel lettore Pos che rilascia la ricevuta in duplice copia».

Dal canto suo, il primo cittadino ha osservato che«tutto ciò che è di aiuto a cittadini e turisti per noi è fondamentale. Questo postino telematico diventerà una risorsa per la nostra città, primo comune ad averlo in Romagna».

Il Centro di Distribuzione di Cesenatico provvede alla consegna della corrispondenza presso un totale di oltre 10.360numericivici, a cui corrispondono oltre 12.150 famiglie e circa 1.300ditte e attività commerciali.

Con il nuovo servizio, Poste Italiane apre la fase di un’ulteriore evoluzione e semplificazione che fa leva sull’adozione di strumenti telematici per rendere più rapido ed efficiente il lavoro degli addetti al recapito. L’uso dei terminali permette di automatizzare le attività e ampliare progressivamente la gamma delle opportunità offerte al cliente, con la possibilità di fornire anche servizi a valenza sociale. Poste Italiane sta rivoluzionando il sistema di recapito della corrispondenza, per offrire ai clienti l’opportunità di ricevere “a domicilio” un ampio menù di servizi postali e finanziari.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.