15 aprile 2013 - Cesena, Cronaca, Società

Patto di stabilità, l'IdV fa quadrato attorno al sindaco

CESENA  - “In relazione allo scellerato Patto di Stabilità, l'IdV ha continuamente e pubblicamente manifestato il proprio dissenso politico. Non abbiamo mai accolto l'invito allo sforamento del Patto, così come sostenuto da alcuni gruppi politici, perchè ne conosciamo le letali conseguenze per il comune e quindi per la cittadinanza e perchè consideriamo il principio di legalità elemento fondamentale e vincolante che deve essere rispettato dalla collettività e dalle istituzioni.

Politicamente abbiamo ritenuto e sostenuto che una città virtuosa come Cesena debba manifestare la propria vicinanza alla comunità con ogni azione necessaria e contingente, perchè occorre mandare avanti la città, garantire il reddito dei lavoratori e fornire sostegno alla nostra realtà imprenditoriale attraverso varie forme di investimento.

I due cartelli posti sulle rotonde, incompiute appunto a causa del Patto di stabilità, non sono state una sfida dell'amministrazione, e neppure una forma di "obiezione di coscienza", unico modo per poter giustificare la disobbedienza alle disposizioni legislative, ma una forma di comunicazione politica, trasparente e necessaria, da condividere con i cittadini per evidenziare un problema grave e contingente.

L'IdV apprezza la modalità di comunicazione scelta dal Sindaco Lucchi, che ha tempestivamente informato i capigruppo consiliari in merito ai due varbali ricevuti dalla Polizia municipale e crede fermamente che in un periodo di crisi come questo, la statura e la compattezza di un disegno politico e di una maggioranza, si veda e si comprenda attraverso decisioni, scelte e comportamenti.

Per tale motivo, pur non conoscendo le sanzioni pecuniarie previste nei due verbali, in qualità di capogruppo consiliare IdV chiedo di poterne condividere l'onere assieme al Sindaco e la Giunta, perchè ne ho condiviso le motivazioni e le finalità”.

 

Cinzia Pagni

Capogruppo IdV - Consiglio comunale di Cesena-

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.