26 marzo 2013 - Cesena, Cultura, Brevi, Eventi, Società, Spettacoli

Mozart contro i padrini

Domani sera al Teatro Verdi “Con la musica contro le mafie”

 

CESENA. Si terrà domani sera alle 21 al Teatro Verdi di Cesena il concerto “Con la musica contro le mafie”, che sarà eseguito dall'Orchestra Filarmonica Malatestiana di Cesena.

Il programma prevede nella prima parte l’esecuzione della Chamber Symphony for String Orchestra Op. 110 di Dmitrij Šostakovič e della Petite Symphonye per fiati di Charles Gounod, mentre la seconda parte sarà dedicata alla Sinfonia no. 40 KV 550 in Sol min. di Wolfgang Amadeus Mozart. Maestri concertatori sono Paolo Chiavacci, Giorgio Babbini e Jader Abbondanza. L’ingresso è gratuito.

Il concerto verrà realizzato in occasione della XVIII Giornata della memoria e per ricordare le vittime della mafia. Sarà organizzato dall'Amministrazione comunale di Cesena insieme all’associazione Libera, all’Istituto storico della resistenza e dell'età contemporanea in Ravenna e provincia, a Romagna Iniziative, all’Associazione CesenArmonica, Avis e Gruppo legalità cesenate con il supporto di Orogel, Confartigianato, Confcommercio, Cna Cesena e Confesercenti cesenate.

Una particolarissima collaborazione è arrivata dall’Istituto Versari Macrelli: il manifesto che promuove il concerto, infatti, è stato realizzato dagli studenti del corso di grafica.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.