14 febbraio 2013 - Cesena, Cronaca, Cultura, Eventi, Società

"Instagramers unitevi", sabato accesso esclusivo alla Malatestiana di Cesena

Si apre il concorso per la promozione turistica incentrata sui social media

CESENA - La comunità digitale di Instagram, il popolare social network per la condivisione di fotografie, è chiamata ad immortalare le inquadrature più suggestive della Biblioteca Malatestiana di Cesena. E’ l’invito contenuto in un concorso/contest per la promozione turistica dei siti Unesco dell’Emilia-Romagna ideato da APT Servizi, assieme alla comunità dei fotografi Instagramers emiliano-romagnoli. Sabato 16 febbraio, alle ore 14, la Malatestiana apre a fotografi professionisti, fotoamatori o semplici cittadini e turisti dotati di fotocamera o smartphone, rendendo disponibili i suoi tesori agli obiettivi di chi vorrà partecipare alla speciale visita guidata, chiamata InstaTER.

 

Come funziona il concorso? Il nuovo progetto di promozione turistica regionale ‘#myER’ tramite Instagram prevede una serie di concorsi fotografici online. Ogni mese verrà lanciato un concorso/contest legato ad uno dei tratti distintivi dell’Emilia Romagna (paesaggi, monumenti, ricette, tradizioni etc.), al quale potranno partecipare tutti gli utenti taggando i propri scatti con l’ hashtag specifico del contest mensile e un proprio breve commento. Le venti  foto finaliste più rappresentative verranno pubblicate in una pagina specifica del blog  www.travelemiliaromagna.it, dove sarà il pubblico di internet a eleggere lo scatto vincitore. Tutte le informazioni si possono reperire su www.travelemiliaromagna.it/myer-contest-instagram.

 

Il primo contest, relativo al mese di febbraio, ha come tema i luoghi Unesco dell’Emilia-Romagna, tra cui spicca, la Biblioteca Malatestiana, riconosciuta dall’Unesco stessa come “Memoria del mondo”. Per partecipare al concorso le foto andranno pubblicate su Instagram con l’hashtag ‘ #myER_Unesco’. Per maggiori informazioni: www.travelemiliaromagna.it/myer_unesco-contest-instagram-emiliaromagna .

 

La “passeggiata fotografica” alla Malatestiana, si terrà in contemporanea ad altre quattro iniziative analoghe in altrettante città Unesco della regione (Ravenna, Faenza, Bologna e Ferrara). Appuntamento sabato 16 febbraio, alle ore 14, con incontro all’ingresso della biblioteca, in piazza Bufalini, 1 – Cesena. I partecipanti potranno quindi esplorare la biblioteca accompagnati da un componente dello staff di APT servizi e da una guida specializzata, che illustrerà la storia e le sale della biblioteca (Malatestiana Antica, Sala Lignea, Biblioteca Piana). Per maggiori informazioni: www.travelemiliaromagna.it/5-instater-per-myer_unesco.

 

Le foto scattate renderanno noti a tutto il mondo gli scrigni di arte e cultura dell’Emilia-Romagna  della biblioteca cesenate, considerata come  l’unico esempio al mondo di biblioteca umanistica perfettamente conservata nell’edificio, negli arredi e nella dotazione libraria.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.