31 gennaio 2013 - Cesena, Agenda, Cronaca, Politica, Società

“No al rientro dei busti di Mussolini e del Re”

Manifestazione organizzata a Cesenatico

CESENATICO - Lo scorso lunedì 28 gennaio all’indomani della Giornata della Memoria la giunta comunale di Cesenatico guidata dal sindaco Roberto Buda – sostenuto da una maggioranza composta da PDL, Lega Nord e UDC- approvava una delibera per il rientro in città di due busti bronzei raffiguranti Benito Mussolini e il Re Vittorio Emanuele III da esporre in un’area museale della città di Cesenatico, nonostante le due opere non abbiano alcun valore artistico.

Tutte le forze democratiche, le associazioni i movimenti e i cittadini che si oppongono a questa operazione  si danno appuntamento domenica 3 febbraio alle ore 10:00 sul porto canale di Cesenatico di fronte al palazzo comunale. Seguirà un corteo che si snoderà lungo il porto canale da via Armellini fino al Ponte del Gatto e poi lungo via Giordano Bruno fino a concludersi in Piazza Ciceruacchio di fronte alla Biblioteca Comunale.

Tutta la cittadinanza di Cesenatico è invitata a partecipare ad una manifestazione di testimonianza contro all’esposizione di busti che nulla hanno a che fare con la storia democratica di Cesenatico.

Alla proposta hanno aderito l’ANPI di Forlì Cesena, il Partito Democratico, quello Repubblicano, il MoVimento 5 Stelle, l’Italia dei Valori, Sinistra Ecologia e Libertà, il Partito di Rifondazione Comunista, Comunisti Italiani e Rivoluzione Civile Ingroia

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.