21 gennaio 2013 - Cesena, Cronaca, Politica, Sanità, Società

Sanità, il caso della "City Insurance" sbarca in Provincia

Russo: "L’Isvap intanto ha imposto alla compagnia assicuratrice di sospendere ulteriori attività in Italia"

CESENA - Il consigliere del PdL Valerio Roccalbegni, il capogruppo del PdL Stefano Gagliardi, il capogruppo della Lega Nord Gian Luca Zanoni interrogano sulla compagnia assicurativa che tutela l’Ausl di Cesena, la City Insurance. Rilevando supposte problematiche, si chiede “di verificare che tale compagnia venga cancellata al più presto dagli elenchi delle nostre due Ausl”.

Risponde il vicepresidente Guglielmo Russo, con delega al Welfare: “L’Ausl ci conferma che questa compagnia non è più la compagnia assicurativa dell’Ausl di Cesena. La polizza è scaduta alla fine del 2012 e l’Ausl ha deciso di assumersi direttamente il rischio di risarcimento verso terzi. L’Isvap intanto ha imposto alla compagnia assicuratrice di sospendere ulteriori attività in Italia, per questo l’Ausl sta valutando anche la possibilità di fare rivalsa sulla stessa compagnia”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.