7 gennaio 2013 - Cesena, Cronaca, Società

Un ponticello che scricchiola un po' troppo

Il PLI di Cesenatico invita l'amministrazione ad intervenire prima che la struttura diventi non transitabile

CESENATICO Il ponticello, tutt'ora transitabile, sul laghetto del parco di levante si sta deteriorando di giorno in giorno: Lo denuncia il Pli di Cesenatico che a riprova dei fatti riporta anche un ricco reportage di immagini che documentano il degrado “naturale” della struttura.

Come si può notare anche dalle fotografie, il tavolato che ricopre il ponte inizia ad inclinarsi e a sollevarsi  in maniera preoccupante generando avvallamenti e sconnessioni. Alcune assi sono logore a tal punto da dover essere sostituite in blocco mentre altre, applicando gli opportuni trattamenti, possono essere sistemate a patto che si intervenga in tempi rapidi. “A nostro avviso – spiega il segretario provinciale dei Liberali, Axel Famiglini - sussiste il pericolo che un tavolato così dissestato possa costituire un rischio per la sicurezza dei pedoni, soprattutto per i bambini, e dei ciclisti e che a lungo andare l'azione di degrado in atto possa pregiudicare la tenuta della struttura stessa”. Urge quindi un intervento, pena la chiusura per non transitabilità del ponticello stesso. “Se l'amministrazione comunale non interverrà con le indispensabili opere di ripristino è possibile specchiare il destino del ponticello tutt'ora funzionante con il suo ‘diroccato’ gemello posto a poca distanza da questo e già chiuso al transito essendo palesemente a rischio crollo. Chiediamo pertanto all'amministrazione comunale di farsi rapidamente carico di questa problematica che mette in pericolo la sicurezza dei cittadini e dei turisti e che danneggia il decoro del parco urbano e della città”.                                

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.