10 dicembre 2012 - Cesena, Cultura, Eventi, Società

Inaugurata la Fiera di Santa Lucia “a lume di lanterna”

A Savignano la conversione di Pietro Sarubbi e le opere di Giovan Battista Amato

SAVIGNANO SUL RUBICONE - Lancio delle lanterne, accensione delle luminarie, inaugurazione della mostra “Savignano 900. La lunga posa”, mostra fotografica di ritratti di famiglie savignaesi dai primi del '900 agli anni '50.

Nonostante il maltempo, si sono svolti come da programma gli eventi della Fiera dell'Immacolata a Savignano sul Rubicone, anteprima della tradizionale Fiera di Santa Lucia.   Oltre agli eventi di piazza, la due giorni dell'8 e del 9 dicembre ha visto la presentazione nella collegiata di Santa Lucia dei lavori di restauro del quadro “La consegna delle chiavi” di Giovan Battista Amato, autore – ha spiegato il critico Pier Giorgio Pasini – poco conosciuto se non  per i quattro quadri da lui realizzati per la committenza del territorio. Giovan Battista Amato, ha spiegato il prof. Pasini, pittore non presente nei libro di storia dell'arte, era di San Mauro Pascoli. Vissuto nella seconda metà del 1500, ebbe due figli, ed è anche l'autore dell'opera che probabilmente rappresenta il suo capolavoro e si trova custodita nella Sala Galeffi nel Palazzo Comunale di Savignano sul Rubicone dal titolo “Il voto della battaglia”. Non un grande maestro, ha spiegato lo studioso,  ma un pittore che ha fatto bene il suo mestiere, che ha guardato i pittori bolognesi e ravennati, che ha imparato da Barocci, che si è aggiornato nel suo piccolo e, pur senza essere un grande artista, ha saputo portato tanta verità e fede nelle sue opere. Una figura di artista prima quasi sconosciuta e oggi un po' meglio nota grazie alle pur poche opere che ha lasciato.

L'8 dicembre si è svolto anche il tradizionale “Cen'8” al tendone ristorante di Piazza Faberi e l'incontro con Pietro Sarubbi al Teatro Moderno. L'attore, interprete  del personaggio di Barabba nel film “The Passion” di Mel Gibson, ha raccontato in maniera divertente, brillante e partecipata la sua esperienza con il grande regista e di come la vicenda di Gesù abbia colpito personalmente il regista e molti della troupe, tra i quali lo stesso Sarubbi poi giunto alla conversione.

La fiera è proseguita il 9 dicembre grazie al bel tempo che ha consentito lo svolgimento del lancio delle lanterne, la proiezione del video e l'accensione delle luminarie nel centro storico. Un buon augurio per l'inizio della Sagra del Torrone.

I dettagli del  programma 2012 sono contenuti nel  giornale della Fiera che vi invitiamo a consultare e che si trova nei luoghi pubblici oppure sul sito del comune (www. comune.savignano-sul-rubicone.it).

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.