19 novembre 2012 - Cesena, Economia & Lavoro, Società

Cesena città virtuosa

I crediti più vecchi di 12 mesi per i tributi ammontano a 100mila euro e quelli per le tariffe a 3,1 milioni

CESENA - Cesena si piazza al 101° posto su 106 città capoluogo di provincia italiane per entità di crediti non incassati derivanti da tributi e tariffe. A stilare questa classifica Aida PA – Bureau van Dijk , classifica poi pubblicata oggi dal quotidiano economico il Sole 24 Ore.

Cesena è uno dei  Comuni italiani con le performance più virtuose in questo ambito. I crediti più vecchi di 12 mesi per i tributi ammontano a 100mila euro e quelli per le tariffe sono sui 3,1 milioni. Insieme rappresentano il 6,5% sul totale delle entrate proprie registrate in bilancio, contro una media nazionale che si attesta intorno al 41%, con punte da capogiro come il 221% del Comune di Napoli e 211% del Comune di Vibo Valentia (tradotto in pratica, in questi Comuni l’ammontare dei vecchi crediti è più che doppio rispetto all’insieme delle entrate annuali). Meglio della nostra città fanno solo Brescia (5.3%), Ravenna (5.1%), Reggio Emilia (3.3%), Sondrio (2.6%) e Bergamo (2%), mentre le altre città romagnole si attestano su percentuali più alte: Forlì è al 23.9%, mentre Rimini è sul 10%.

“Il piazzamento registrato dal nostro Comune non ci sorprende- commenta il primo cittadino di Cesena, Paolo Lucchi -  perchè conferma le indicazioni già ottenute lo scorso anno, quando ricevemmo proprio da Bureau van Dijk il rating A, che attesta le migliori performance economico-finanziarie, e che è stato ottenuto appena dal 5% dei Comuni italiani. Uno degli elementi considerati per quella classificazione, infatti, era proprio la capacità di riscossione. Non possiamo che essere soddisfatti di questo risultato, ottenuto grazie ai criteri di prudenza e trasparenza che guidano l’impostazione del nostro bilancio, e a uno specifico impegno sul fronte delle riscossioni, che comprende anche l’attività messa in campo contro l’evasione e l’elusione fiscale. Siamo consapevoli che uno dei compiti che il Comune dovrà svolgere in modo sempre più efficiente è proprio la gestione delle entrate, e per questo stiamo lavorando per organizzare all’interno dell’Ente un vero e proprio Ufficio Entrate”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.