10 novembre 2012 - Cesena, Cronaca, Società

Le foto del Centro Cinema San Biagio esposte in Francia e Corea del Sud

CESENA - Si moltiplicano le vetrine internazionali per il patrimonio fotografico del Centro Cinema San Biagio: ben sette le trasferte all’estero che interesseranno i materiali conservati nell’archivio cesenate fra fine 2012 e inizio 2013.

Dal 14 al 20 novembre il San Biagio sarà presente con una doppia esposizione nella città francese di Chambery, nell’ambito della Settimana del Cinema Italiano: accanto a una selezione della quindicesima edizione di CliCiak, infatti, sarà allestita una mostra intitolata “Genitori e figli, ragazze e ragazzi nell'ultimo cinema italiano” che, attraverso le foto provenienti dalfondo  “CliCiak” del Centro Cinema Città di Cesena, si offrirà come un piccolo ‘album di famiglia’, raccontando con immagini provenienti dai set diversi, i cambiamenti, grandi e piccoli, intervenuti, sia nell’ambito familiare che in quello sociale nel corso degli ultimi decenni.

Intanto, fino all’11 novembre, la 35^ edizione del festival di Villerupt in Francia, ospita la mostra "Viaggi in Italia 1. Set del cinema italiano 1941 - 1959", presentata per la prima volta al Festival del Cinema di Venezia del 2009.

Trasferta transalpina anche per la mostra "Viaggi in Italia 3. Set del cinema italiano 1990 - 2010" che è stata esposta fino a pochi giorni fa a Montepellier, nella prestigiosa cornice del Festival del Cinema Mediterraneo appena concluso, e si prepara a trasferirsi all'Istituto Italiano di Cultura di Marsiglia, dove rimarrà allestita dal 20 novembre al  28 dicembre, per fare poi tappa a Reims in gennaio.

Infine, non si può dimenticare la storica collaborazione con il Festival del Cinema Italiano di Annecy. In occasione della trentesima edizione, svoltasi all’inizio di ottobre, il Centro Cinema cesenate ha portato nella cittadina dell’Alta Savoia una mostra intitolata “I set veneti”, che attraverso una trentina di fotoha offerto una panoramica delle pellicole ambientate nella regione, dai film di Carlo Mazzacurati a “Dimenticare Venezia” di Brusati, fino alle vanziniane “Vacanze di Natale 2000”, ambientate a Cortina, e senza scordare la Venezia ricostruita visionariamente da Fellini nel suo “Casanova”

Ma non c’è solo la Francia a interessarsi agli archivi fotografici del San Biagio: nel mese di ottobre una selezione della 15a edizione di CliCiak  è stata a Seul in Corea, ospitata dal cartellone del New Italian Film & Art Festival. E’ il terzo anno consecutivo che le foto del Centro Cinema sono richieste per questa manifestazione del Sud Est asiatico.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.