21 settembre 2012 - Cesena, Cronaca, Società

Cambia la circolazione del sabato sera intorno al Vidia

L'obiettivo è migliorare la sicurezza e limitare i rumori

Dopo i risultati positivi ottenuti scorso anno, scattano anche per l’anno 2012-2013 le modifiche alla circolazione del sabato sera intorno alla discoteca Vidia di San Vittore. L’iniziativa, presa dal Servizio Mobilità del Comune di Cesena, in accordo con i gestori del locale, il Quartiere Valle Savio, la Polizia Locale e i residenti della zona, con l’intento di migliorare l’accesso, la sicurezza stradale e, al contempo, ridurre i rumori, scatterà sabato 22 settembre e si ripeterà ogni sabato notte fino al 25 maggio 2013.

Dalle ore 23,00 di ogni sabato, fino alle ore 5,00 di domenica mattina, per chi proviene da Cesena sarà vietato il transito sulla via San Vittore a partire dalla rotonda San Vittore. Il traffico sarà indirizzato - con opportuna segnaletica di deviazione - sul breve percorso della via del Rio e sulla via Zamboni, per poi tornare sulla via San Vittore poco oltre il punto dove si trova la discoteca, consentendo di proseguire in direzione San Carlo e Borello.

Questa deviazione mira a spingere i frequentatori del Vidia ad utilizzare il grande parcheggio in via del Rio (di giorno utilizzato dai dipendenti dell’azienda Amadori), che dista soli 400 metri dalla discoteca.

Inoltre, limitando il traffico davanti al locale a una sola corsia di marcia si contribuisce a rendere più fluido e sicuro il traffico della zona.

Altri limitati divieti sono previsti nell’area circostante al Vidia per impedire la sosta irregolare, come in via Braghittina.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.