20 settembre 2012 - Cesena, Agenda, Cronaca, Società

Icarus: assemblea pubblica in vista dell’avvio dei lavori

Questa sera, alle ore 20.30, l'appuntamento all’Ex Comandini

Il sistema Icarus si prepara a spiccare il volo: è attesa a giorni l’autorizzazione del Ministero e nei prossimi mesi si procederà all’installazione delle telecamere di controllo negli otto varchi Ztl individuati;  nel frattempo si è già al lavoro per mettere a punto la cosiddetta ‘lista bianca’ dei veicoli autorizzati all’accesso all’area (residenti, attività economiche, mezzi di pubblica utilità, titolari di pass invalidi…).

Intanto, l’Amministrazione comunale sta per avviare una campagna informativa per mettere al corrente i cittadini di tutte le novità collegate all’entrata in funzione del sistema.

Si comincia nel modo più diretto: questa sera, giovedì 20 settembre, alle ore 20.30, presso l’Ex Comandini (sala 28) si terrà un’assemblea pubblica su questo tema, promossa in collaborazione con il quartiere Centro Urbano.

Interverranno il Sindaco Paolo Lucchi, l’Assessore alla Mobilità Maura Miserocchi, il dirigente Settore Infrastrutture e Mobilità Natalino Borghetti e il responsabile Servizio Mobilità Gastone Baronio.

“Sarà l’occasione – spiegano il Sindaco e l’Assessore – per cominciare a illustrare più dettagliatamente il funzionamento di Icarus, rispondere alle domande, fugare i dubbi. Crediamo che l’incontro aiuterà molti a tranquillizzarsi perchè, in fin dei conti, per chi ha sempre rispettato le regole, non cambia proprio nulla. Le zone a traffico limitato rimangono le stesse che conosciamo già da molti anni, e non sono previste modifiche neppure per le categorie a cui è consentito l’accesso. Come abbiamo già detto in passato, l’installazione di Icarus mira esclusivamente a garantire il corretto funzionamento delle zone a traffico limitato, scoraggiando gli ‘abusivi’. Tutto questo per tutelare il centro storico, i suoi residenti e quelli che lo frequentano, così come ci è stato chiesto espressamente in più occasioni”.

“In ogni caso – proseguono il Sindaco Lucchi e l’Assessore Miserocchi – confermiamo che nel primo periodo ci sarà una maggiore tolleranza: al primo accesso non autorizzato, l’automobilista riceverà una semplice ammonizione, che servirà a ricordargli di essere passato  da un punto vietato e che, se ripeterà lo stesso comportamento, sarà sanzionato. Naturalmente, la presenza delle telecamere di controllo sarà adeguatamente segnalata, per consentire a chi si viene a trovare all’imbocco dei varchi di cambiare strada agevolmente”.

 

Si ricorda che le telecamere di Icarus saranno installate nei seguenti punti:

 

  • piazza del Popolo (in fondo a viale Mazzoni),
  • via Cesare Battisti (subito dopo l’incrocio con via Martiri della Libertà),
  • via Marchesi Romagnoli,
  • Barriera Cavour,
  • Corso Garibaldi (subito dopo l’incrocio con via Aldini),
  • via Tiberti,
  • corso Mazzini (all’altezza dell’incrocio con via Tiberti),
  • via Strinati.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.