16 agosto 2012 - Cesena, Cronaca

Ferragosto all’insegna della sicurezza

Giornata trascorsa in tranquillità, ma serata contrassegnata dall’abuso di alcolici

Il ferragosto appena trascorso ha messo letteralmente in subbuglio la riviera Romagnola, e tra pranzi pantagruelici e festeggiamenti tra parenti e amici, c’è stato chi ha alzato un po’ troppo i toni e il gomito. Per cercare di arginare eventuali comportamenti scorretti le forze dell’ordine hanno dispiegato un consistente numero di agenti.

I numeri che hanno garantito la sicurezza sulla riviera sono più che confortanti, specie se si pensa alle recenti polemiche sul taglio delle forze dell’ordine.

Sul territorio costiero della provincia di Forlì Cesena hanno vigilato costantemente ben 4 pattuglie della Squadra Mobile, otto dei Carabinieri e 16 uomini della Guardia di Finanza. Militari e poliziotti hanno controllato a tappeto il territorio e gli esercizi commerciali, portando alla segnalazione di un albergatore di san Mauro Mare e di un barista di Cesenatico che non avrebbero emesso scontrini e ricevute fiscali.

La giornata, che è trascorsa in piena tranquillità, purtroppo, è degenerata nel corso della serata, quando una decina di ragazzi giovanissimi sono stati soccorsi per aver abusato di alcolici. Qualcuno di loro è finito addirittura in coma etilico. Sempre in serata sono stati numerosi gli incidenti stradali rilevati dalle pattuglie in servizio, ma, fortunatamente non si sono segnalati gravi danni a cose e persone.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.