2 agosto 2012 - Cesena, Cronaca, Politica, Sanità, Società

Fontanelle sempre aperte nell’hinterland cesenate, il Comune spiega: «E’ un monitoraggio»

 

Nessuno spreco. Le sei fontanelle di Pioppa, Carpineta, Diegaro, Bulgarnò, Oriola e Luzzena, che zampillano a ciclo continuo, sono autorizzate per legge.

A chiarire la questione è lo stesso Comune di Cesena, che specifica che le sei fontanelle sono aperte per poterne monitorare la qualità e per mantenere il necessario ricambio idrico della condotta di distribuzione. Non si tratta perciò di uno spreco dovuto all’incuria o alla disattenzione, ma di sistema indispensabile per garantire una corretta gestione del servizio di distribuzione dell’acqua potabile.

L’intervento chiarificatore arriva dopo che, nei giorni scorsi, alcuni cittadini si erano lamentati con il Comune e con l’Asl. Dato che è stato messo in atto il piano per il risparmio idrico, le lamentele erano più che giustificate. Ma le sei fontanelle sono gestite da Hera ed è stato proprio su richiesta della multiutility, supportata dal parere favorevole espresso dall'Unità Operativa Igiene degli Alimenti e Nutrizione dell'AUSL di Cesena e dall'Ufficio Autorità d'Ambito Territoriale Ottimale dell'Agenzia Territoriale dell'Emilia-Romagna per i Servizi Idrici e Rifiuti (ATERSIR), che il Comune ha autorizzato il loro funzionamento, andando ad aggiornare con questa specifica anche il testo dell’ordinanza per la limitazione del consumo d’acqua in vigore dal 25 giugno scorso.

Per il resto, sono confermate  tutte le misure previste nell’ordinanza, che ha validità fino al 30 settembre. Fino a quella data, resteranno chiuse tutte le fontane pubbliche ornamentali che non siano dotate di impianto di ricircolo, mentre per gli utenti della rete idrica  continuerà a essere vietato, nella fascia oraria  compresa dalle 8 alle 21, il prelievo di acqua potabile dall’acquedotto pubblico per lavare cortili, piazzali, automobili, per innaffiare o per riempire piscine e vasche.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.