29 luglio 2012 - Cesena, Società, Spettacoli, Guida Estate

San Mauro, tornano gli anni Ottanta con I Love City

 

Spalline, occhialoni e giacche larghe, cellulari e personal computer: oggetti che ci rimandano agli anni Ottanta. Ma non sarà necessario tirare fuori dalla naftalina sgargianti camicie e la collezione di audiocassette di Madonna per tornare a quegli anni meravigliosi. Sarà sufficiente, infatti, andare domenica sera, alle ore 21 al parco Campana di San Mauro Mare per l’evento “I Love SMM”.

Attese grandi star degli anni del disimpegno: Sabrina Salerno, i Creatures di “Maybe one day” e Lu Colombo, che divenne famosa col brano “Maracaibo”. Inoltre spazio a una delle migliori band attuali che propongono repertorio anni '80: i Qluedo. A condurre la serata di musica e divertimento come sempre Andrea Prada, accompagnato dallo staff di I Love City e dall’immancabile mascotte Hello Spank.

Il prossimo appuntamento con I love City sarà il 16 agosto a Cesenatico con tanti ospiti e sorprese.

L’ingresso ad ogni evento è gratuito.

Per maggiori informazioni: Ufficio Turistico San Mauro Mare 0541346392, www.sanmauromare.net e www.andreaprada.com. Pagina Facebook: http://www.facebook.com/SanMauroMareTurismo

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.