20 giugno 2012 - Cesena, Cronaca, Politica, Società

Vigili di Cesena nelle zone terremotate fino al 30 luglio

La Giunta ha approvato la delibera che ne proroga l’impegno

Prosegue l’impegno della Polizia Municipale di Cesena nelle località colpite dal terremoto. La Giunta comunale ha approvato la delibera che proroga la presenza di squadre della PM cesenate nella Provincia di Bologna (dove sono già operative fin dall’inizio di giugno) fino al prossimo 30 luglio. Unico stop previsto è quello fra il 21 e il 24 giugno, in considerazione dello sciopero proclamato dalla Polizia Municipale in quei giorni.

“Come  già per la prima fase dei soccorsi – specificano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore alla Polizia Municipale Iva Piraccini -, saranno inviati di volta in volta, con comando temporaneo settimanale, quattro addetti del Corpo. E anche in questo caso, il personale sarà reperito su base volontaria, fra i tanti che, con grande senso di solidarietà, hanno segnalato la loro disponibilità. Ricordiamo che ben 37, fra agenti e ufficiali, su un totale di 74 persone, si sono detti pronti a effettuare questo servizio. A tutti loro rinnoviamo il nostro ringraziamento”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.