18 giugno 2012 - Cesena, Cronaca, Cultura, Società, Sport

Scarpinata Solidale: la corsa ha fruttato 11.650 euro

Quasi raddoppiato l’importo raccolto nel 2011

Ammonta a 11.650 euro la cifra raccolta dalla Scarpinata solidale 2012, disputatasi nella serata di sabato 16 giugno nell’ambito della Notturna di San Giovanni. Dell’importo fanno parte i 2150 euro incassati attraverso le quote di adesione dei 60 partecipanti e l’acquisto delle magliette, mentre la parte restante è rappresentata dalle somme che gli sponsor (Apofruit, Romagna Iniziative, LF SpA, Confartigianato, Cna, Confcommercio e Confesercenti) si sono impegnati a versare. L’intero incasso sarà devoluto – come è noto – alle popolazioni terremotate dell’Emilia.

“Si tratta di un grande risultato – sottolinea il Sindaco Paolo Lucchi – dal momento che abbiamo pressoché raddoppiato la cifra rispetto lo scorso anno, quando furono raccolti poco meno di 6mila euro. Ringrazio di cuore tutti quelli che, rispondendo positivamente al nostro invito, hanno reso possibile questa iniziativa e, soprattutto, hanno consentito di mettere insieme una cifra così importante: le aziende e le associazioni che hanno dato il loro contributo, gli organi di informazione che si sono affiancati al Comune nel promuovere la Scarpinata, i 60 corridori che hanno partecipato alla gara. Sabato scorso abbiamo vissuto tutti un’esperienza bellissima, contraddistinta dal clima di positiva solidarietà che ha connotato l’intera Podisitca di San Giovanni, anche grazie all’impegno degli amici dell’Endas Cesena”.

“Fin da ora – anticipa il Sindaco Lucchi – invito tutti i protagonisti della Scarpinata per la mattina di venerdì 22 giugno, quando alle ore 11 ci ritroveremo in Sala degli Specchi per ufficializzare il versamento della somma nel conto corrente pro terremotati. Ma contiamo quanto prima di consegnarli ai destinatari, per poterli aiutare nell’impegnativa strada della ricostruzione”.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.