A Cesena dal 21 al 24 giugno la “grande fiera” dedicata a San Giovanni

La “moderna” sagra compie 20 anni e apre una sottoscrizione per i terremotati dell’Emilia

Cesena mette in mostra le sue vie, piazze e giardini con “Cesena in Fiera” ed invita ad un grande sforzo di solidarietà.

Cesena in Fiera compie 20 anni e si terrà da giovedì 21 a domenica 24 giugno 2012, richiamando le antiche tradizioni della Festa del Solstizio d’estate e della Sagra del Patrono San Giovanni, non a caso in Duomo, domenica 24, si terranno solenni celebrazioni, perché la città da tanti secoli è particolarmente devota al Santo.

A poche ore dall’inizio, l’organizzazione di Cesena Fiera sta mettendo a punto e sistemando gli ultimi spazi per accogliere cittadini e turisti in quella che per quattro giorni diventa una autentica “vetrina” del centro storico.

Da sottolineare che sono già in funzione il Luna Park (nella sua nuova collocazione in viale Carducci) E quest’anno ci sono alcune novità: ad esempio, gli spettacoli si terranno ai giardini pubblici adiacenti ai teatri Verdi e Bonci, costituendo una continuità con piazza Guidazzi dove si troverà il pesce cucinato da Orizzonti Onlus e Romagna Solidale che, grazie ai pescatori dell’associazione Tra il Cielo e il mare di Cesenatico, consentiranno di assaporare pesce dell’Adriatico e fare beneficienza al Progetto per il centro educativo per bimbi di Belo Horizonte (Brasile).

A proposito di solidarietà, CRI di Cesena, Protezione Civile e Cesena Fiera hanno organizzato un punto di raccolta a favore delle popolazioni terremotate dell’Emilia.

Cesena in Fiera è un'occasione per "vivere" il centro storico della città romagnola fra sapori e profumi, fra oggetti dell'artigianato tipico e prodotti gastronomici. Si pensi che dalle ore 15 di giovedì 21 ci saranno oltre 100 ambulanti … “in Fiera”, mentre piazza Almerici sarà invasa dalle produzioni di varie regioni con “Appennino in tavola”, autentico punto di godimento dei buongustai, all’artigianato e ai prodotti naturali è dedicata La Fiera Antica  (vie Zeffirino Re, Fantaguzzi, Strinati. I “pollici verdi” si danno convegno nella piazzetta della Barriera e in via Battisti.

Dalle ore 18 (sempre di giovedì 21) in piazza della Liberà “aprirà” il Salone d’estate dell’auto, dove ammirare gli ultimi modelli a due e quattro ruote, per proseguire in corso Garibaldi dove si troverà la “Mostra Campionaria” (prodotti e servizi per la casa e il tempo libero).

Da segnarsi in agenda che giovedì alle ore 18 nella loggia del Palazzo del Capitano si inaugurerà la ventesima edizione di “CESENA IN FIERA” e alle ore 18:30 alla Vecchia Pescheria si inaugura la mostra “Effetto Donna” con opere di 73 pittori, scultori e fotografi.

Anche quest’anno ci saranno varie “Osterie” create per l’occasione (Romagnola, Toscana, di pesce), piadineria e frutteria, con un pizzico di … esotico, grazie al punto di ristoro brasiliano, dove non mancherà il folklore brasileiro, e quello argentino. Non mancheranno intrattenimenti e stuzzichini in piazzetta Cesuola con “Il Lego in Piazzetta”, in corte Dandini con “Dandini Beach” e in piazza Amendola “Note Magiche”.

Nelle vie e piazze, ci sono i simboli di questa festa che è la riedizione nel terzo millennio dell’antichissimo Grande Mercato, che celebrava il Patrono, ecco mazzi di lavanda, abbinati o meno all’aglio (tiene le streghe lontane). E se questi simboli richiamano quel lontano passato, ve ne è uno praticamente esclusivo di Cesena: il fischietto di zucchero, che assume le forme della papera o del più recente galletto (la tradizione lo vuole rosso, ma c’è anche la versione gialla). E l'iniziativa del Comune "I Viandanti ad San Zvan", quest’anno, assume la forma di Mostra e di laboratori con “Fammi un fischio” dedicato proprio al fischietto (Centro San Biagio ore 10-23).

Non mancheranno le “Vie della Magia”, legate all’equinozio e alla cartomanzia.

Da giovedì sono in vendita i biglietti della tradizionale “Lotteria di San Giovanni” (estrazione domenica sera, 24 giugno).

Dedicate all’arte ci sono “Atlante”, retrospettiva di Gino Balena (Galleria Comunale d’Arte), “San Giovanni nell’Arte”, ceramiche di Adelmo Calderoni (Galleria d’Arte piazza Aguselli), venerdì 22 appuntamento con Poeti a San Giovanni (ore 21 - Palazzo Romagnoli) e sabato 23 “Cesena in Coro” (ore 21 - Chiesa di Sant’Agostino).

Interessanti alcune proposte-novità di Cesena in Fiera 2012. Come “Creatività in mostra”, arredi, oggetti, abbigliamento (Galleria vicolo Cesuola); “Memorabilia Restauro” mostra e laboratorio di modellismo (piazzetta Albizzi); “Tingere al naturale” con dimostrazioni di tintura di tele (piazza Amendola).

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.