11 giugno 2012 - Cesena, Cronaca, Società

Il punto bus dell’Ippodromo cambia volto.

 

Una nuova fermata, oltre a quella già esistente, è stata realizzata alla fermata del punto bus dell’Ippodromo. È entrata in servizio oggi, con l’avvio dell’orario estivo e l’ingresso nel parco circolante delle nuove navette color fucsia. Ospita le fermate del 4 verso il centro, del 6 in direzione Barriera e del 41 in direzione Stazione.

La nuova pensilina, lunga cinque metri, si trova all’ingresso del parcheggio lato ippodromo, mentre quella preesistente è a pochi passi dalla piscina e continuerà ad ospitare le fermate del 6 in direzione Pontescolle e del 41 verso Pievesestina.

Sono anche stati sistemati dei cartelli segnaletici che indicano la destinazione dei bus in transito e ricordano agli utenti l’altra novità della mobilità cesenate: i biglietti distribuiti dai parcometri. Da qualche tempo, infatti, la navetta che collega i parcheggia scambiatori col centro cittadino costa 10 centesimi e viene distribuito dai parcometri delle aree di sosta. Anziché piazzarlo sotto il vetro, come d’abitudine, gli automobilisti devono semplicemente portarlo con sé per poter viaggiare sulla rete pubblica cesenate. Un piccolo grande gesto da parte del Comune, che mira a limitare le polveri sottili nel centro storico e a facilitare il traffico.

Una piccola rivoluzione per la mobilità in generale e per la fermata dell’Ippodromo in particolare, che si prefigge il compito di razionalizzare il sistema delle fermate. «Abbiamo anche reso il trasporto più sicuro» hanno affermato il sindaco di Cesena Paolo Lucchi e l’assessore alla mobilità Maura Miserocchi. «Ora, infatti, le fermate hanno più spazio e si affacciano su una corsia riservata ai soli bus, mettendo i viaggiatori al riparo dal traffico».

(Michele Dori)

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.