21 maggio 2012 - Cesena, Cronaca, Società

Corso di guida sicura a Cesenatico, più di cento giovani coinvolti

L'iniziativa fa parte di un programma di esercitazioni svolte a Forlì, Cesena e nella cittadina marittima

Alcuni giorni fa si è svolta a Cesenatico una giornata di corso di guida sicura per i giovani del territorio. L'iniziativa fa parte di un programma di esercitazioni svolte in 6 giornate, di cui 2 a Forlì, negli spazi esterni della Fiera (27 e 28 aprile) 3 a Cesena negli spazi esterni della Motorizzazione Civile (2,3,4 maggio) ed una a Cesenatico nell'area della Protezione Civile e Vigili del Fuoco (giovedì scorso), appuntamenti che hanno potuto svolgersi grazie all’impegno ed alla professionalità di qualificati istruttori delle scuole guida del territorio provinciale e di esperti della Federazione Motociclistica Italiana.

 

A Cesenatico più di cento ragazzi hanno potuto fruire di questa istruzione pratica. In questi corsi non si trasmette l'esaltazione della velocità, né si intende stimolare la competitività a bordo di un mezzo a motore. Viceversa, le prove pratiche su aree debitamente attrezzate hanno permesso ai giovani utenti della strada, dopo una specifica parte teorica con esperti di sicurezza attiva e passiva, di affrontare esercizi specifici utilizzando le giuste tecniche di guida necessarie per affrontare con padronanza e sicurezza le situazioni di pericolo che si potrebbero verificare in strada.

 

Il corso è stato introdotto dal sindaco di Cesenatico, Roberto Buda, dall'assessore Giovannino Fattori del Comune di Cesenatico e dall'assessore Gianfranco Francia della Provincia di Forlì Cesena. L'iniziativa organizzata dalla Provincia di Forlì-Cesena (Osservatorio provinciale per la sicurezza stradale),  e dall'Ufficio scolastico provinciale  si è potuta realizzare grazie alla collaborazione con le scuole guida del territorio provinciale, la Polizia provinciale di Forlì-Cesena, la Federazione Motociclistica Italiana (Fmi) di Forlì-Cesena, la ‘Fmi educazione stradale Emilia Romagna, le sezioni di Forlì, di Cesena e di Cesenatico della Croce Rossa Italiana, i Vigili del Fuoco di Forlì-Cesena, la Fiera di Forlì, la Motorizzazione Civile, la Consulta provinciale degli studenti di Forlì-Cesena, e non ultimi gli insegnanti coinvolti.

 

I corsi sono previsti anche dal protocollo di intesa tra l'Osservatorio per l'educazione stradale e la sicurezza della Regione Emilia-Romagna, le rappresentanze regionali delle autoscuole, in collaborazione con le amministrazioni provinciali.

 

Al quarto anno di realizzazione, il successo dei "corsi di guida sicura" è confermato dall'attenzione e dall'adesione dei giovani: in totale quasi 1800 in 4 anni, 168 nel 2009, 392 nel 2010, 560 nel 2011, ed un confortante numero di 650 ragazzi nel 2012.

 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.