In arrivo a Cesena 5 colonnine pubbliche per la ricarica dei mezzi elettrici

L'innovazione arriva grazie ad un accordo con la Regione Emilia Romagna

In arrivo a Cesena 5 colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici, grazie al protocollo d’intesa che sarà siglato fra la Regione Emilia – Romagna e i Comuni di Cesena, Forlì, Ravenna e Ferrara. L’iniziativa rientra in un piano più complessivo, promosso dalla Regione insieme ai maggiori enti di distribuzione di energia elettrica, per la stipula di accordi analoghi in tutto il territorio regionale. Per la nostra zona, l’ente energetico di riferimento è Enel Distribuzione spa.

“L’accordo che si andrà a firmare –spiegano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore alla Mobilità Maura Miserocchi -  prevede che Enel Distribuzione avvii, con la collaborazione degli enti firmatari, un progetto pilota per l’installazione complessiva, a carico della stessa Enel, di venti infrastrutture di ricarica pubblica (5 per ogni città). I Comuni dovranno cooperare nell’individuazione dei siti dove installare le colonnine, fornendo dati e indicazioni utili. Per quanto ci riguarda, intendiamo coinvolgere in questo processo anche le concessionarie d’auto, per arrivare a definire le postazioni più rispondenti alle effettive necessità”.

“Abbiamo aderito con molto interesse all’accordo – aggiungono Sindaco e Assessore – nella convinzione che la mobilità elettrica rappresenti una grande potenzialità in un’ottica di riduzione dell’inquinamento. E per quanto il mercato dei veicoli elettrici sia ancora ai primi passi,riteniamo sia importante mettere in atto fin da ora azioni sperimentali di supporto, a cominciare dalla messa a disposizione delle infrastrutture necessarie per facilitarne l’utilizzo. Infine, ma non ultimo per importanza, è bene sottolineare che questa iniziativa non comporta nessun onere finanziario per il Comune”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.