I grillini propongono il "ritorno alla terra"

Il Movimento 5 Stelle di Cesenatico chiede di destinare ai cittadini aree ortive in comodato gratuito

Il Movimento 5 Stelle di Cesenatico conta di battere la crisi con il Km 0, o meglio, di affrontarla con politiche che aiutino i cittadini ad autoprodurre beni di prima necessità, come le verdure.

 

Per fare questo i grillini chiedono con una mozione presentata al consiglio comunale di Cesenatico, di individuare lotti di terreno che possano essere destinate ad aree ortive da assegnare ai cittadini che ne faranno richiesta. “la mozione – spiega Alberto Papperini - vuole sottolineare il concetto a noi molto caro del ‘ritorno alla terra’, legato con un filo diretto alla riscoperta delle nostre azioni rurali, culturali, i sapori oramai perduti, i rapporti umani all’interno della nostra comunità, il ritorno ad una consapevolezza tale da comprendere appieno il valore e l’importanza di ciò che abbiamo”.

Il Movimento chiede anche che Giunta e Sindaco si impegnino a redigere ed approvare un apposito regolamento che disciplini la gestione di questi spazi.

 

“la coltivazione di un orto rappresenta un’opportunità di autoproduzione di verdure e ortaggi, che può portare benefici economici anche in considerazione dell’attuale crisi finanziaria”, continua Papperini.

Sono anche altri i presupposti che hanno spinto il Movimento a  presentare questa richiesta, ossia la possibilità di favorire la socializzazione, ovviamente senza scopo di lucro, tra gruppi, anziani, giovani e intere famiglie. La proposta si sposa inoltre molto bene con le attività didattiche delle scuole, con percorsi educativi per lo sviluppo consapevole e consumo critico, ma soprattutto per incentivare il concetto di agricoltura sostenibile ed educazione alimentare

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.

Accadde oggi

Le notizie più lette degli ultimi tre anni

Recent Comments