I bambini in "piedibus" incontrano il Sindaco

Giubbotti gialli e arancioni, facce allegre e gambe in spalla: hanno mostrato tutto il loro entusiasmo i bambini del Piedibus arrivati in Comune nella mattinata di mercoledì 18 aprile per il momento conclusivo della campagna “Siamo nati per camminare”, volta a promuovere una maggiore mobilità pedonale a cominciare dai bambini. Circa 80 i bambini presenti, alunni delle scuole elementari di Borello e del Sacro Cuore, che idealmente rappresentavano gli oltre 500 coetanei di 11 scuole di Cesena coinvolti nell’esperienza de Piedibus. Ad accoglierli il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore alla Mobilità Maura Miserocchi, che hanno elogiato i bambini per aver preso così seriamente l’impegno di camminare di più, e li hanno ringraziati per le bei messaggi contenuti nelle cartoline spedite al Comune. “Leggerli – osservano il Sindaco e l’Assessore - fa capire quanto sia bello, per i bambini, andare a piedi e mette la voglia di  seguire il loro esempio”.

I piccoli camminatori, poi, sono scesi in piazza, dove hanno distribuito ai passanti le cartoline di “Siamo nati per camminare”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.