15 marzo 2012 - Cesena, Cronaca

Cesenatico: arrestato con 150 grammi di cocaina ancora da "tagliare"

Nell'abitazione dell'uomo sono stati rinvenuti anche 6100 euro nascosti dentro un pannolino

Le indagini e il relativo fermo avvenuto ieri hanno portato all’arresto di P.G. classe ’81 originario dell’Albania ma residente nella zona di Valverde di Cesenatico per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto è arrivato dopo una lunga indagine fatta di pedinamenti e controlli, effettuati dagli uomini della Squadra Mobile di Forlì coordinati da Claudio Cagnini.

Nello specifico, ieri P.G. è stato fermato a bordo della sua auto, una Ford Ka, proprio a Valverde di Cesenatico: i forti sospetti, nati dai rilevamenti e dagli appostamenti predisposti da diverso tempo, hanno spinto gli agenti alla perquisizione del mezzo sul quale viaggiava e dell’abitazione, dove l’uomo risiedeva con la compagna e un bimba di circa due anni. Se nell’auto non è stato rilevato nulla, la ricerca all’interno dell’appartamento ha dato un esito ben diverso. Nella perquisizione della residenza sono stati infatti ritrovati circa 150 grammi di cocaina ancora da tagliare, un bilancino di precisione e 6100 euro in banconote da 100 e 500.

I soldi erano stati nascosti dentro ad un pannolino, ben celato in mezzo a tanti altri prodotti nel fasciatoio della piccola.

Gli stupefacenti invece sono stati ritrovati in una tasca di una giacca, dove è stato rinvenuto anche il bilancino di precisione, mentre un’altra parte della cocaina è stata recuperata in mezzo alle spezie, nella cucina dell’abitazione.

Le forze dell’ordine ritengono che il denaro sia il provento di parte degli stupefacenti mancanti all’appello.

Una volta tagliata e suddivisa in dosi, la cocaina immessa nel mercato provinciale avrebbe fruttato circa 30 mila euro

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.