La magia del cinema in uno scatto: ecco i premiati di CliCiack 2012

Sono stati proclamati i vincitori della 15ª edizione di CliCiak, il concorso nazionale per fotografi di scena promosso dal Centro Cinema Città di Cesena e dall’Assessorato ai Servizi e alle Istituzioni Culturali del Comune di Cesena. Un concorso nato nel 1998, che ancora oggi rappresenta l’unica iniziativa nel suo genere in Italia.
La giuria di questa 15ª edizione del concorso, composta dal fotografo di scena Franco Bellomo, dal critico Cesare Biarese, dallo storico della fotografia e direttore di Forma Denis Curti, dalla giornalista Viviana Gandini e dal regista Davide Ferrario, dopo aver esaminato i molti materiali iscritti al concorso, ha attribuito all’unanimità i seguenti riconoscimenti:
 
- Premio per la sezione bianco e nero a:
Fabrizio De Blasio per una foto de Atelier Fontana di Riccardo Milani, per  la citazione “interna” di un periodo d’oro del cinema e della società italiani.
 
- Premio per la sezione colore ex aequo a:
Gianni Fiorito per una foto di This must be the place di Paolo Sorrentino, per l’allusione al rapporto di vicinanza/lontananza tra regista e interprete;
Claudio Iannone per la foto di Un altro mondodi Silvio Muccino, per il disvelamento della costruzione del glamour da realtà a finzione.
 
- premio per la miglior serie in bianco e nero a:
Angelo R. Turetta per le foto di Bar Sportdi Massimo Martelli, per la capacità di ricostruire in poche immagini fisse l’atmosfera del film.
 
- premio per la miglior serie a colori ex aequo a:
Philippe Antonello per le foto di Habemus Papam di Nanni Moretti, per aver descritto con precisione, e non senza ironia, il lavoro di costruzione del personaggio;
Loris T. Zambelli per le foto di La peggior settimana della mia vita di Alessandro Genovesi, per aver colto con finezza la “surrealtà” della messa in scena.
 
Il Premio Giuseppe e Alma Palmas, per un giovane fotografo iscritto per la prima volta a CliCiak, è andato a Simona Pampallona per le foto di Corpo celestedi Alice Rohrwacher.
 
Il Premio speciale “Ciak ritratto d’attore sul set”, assegnato dalla direzione e dalla redazione del mensile di cinema edito da Mondadori, è andato per la sezione  bianco e nero a Angelo R. Turetta per una foto di Terraferma; per la sezione colore a Nicola Casamassima per una foto di Il mio domani di Marina Spada.
 
Oltre a questi premi, la giuria ha ritenuto opportuno segnalare anche i lavori di Leonardo Baldini (per Finalmente la felicità e Io e Marylin), Andrea Catoni (per Il cuore grande delle ragazze), Tullio Deorsola (per Amici miei – come tutto ebbe inizio), Maria Marin (per The Wholly family), Fabio Lovino (per Diarchia), Kash GabrieleTorsello (per Il villaggio di cartone).
 
 
Le foto pervenute quest’anno al Centro Cinema per partecipare al concorso sono state – ed è il record per CliCiak - 1.788 (presentate da 56 fotografi a documentazione di una novantina di film) e sono andate a incrementare una fototeca sul cinema italiano contemporaneo che attualmente conta quasi 14.000 stampe, e che si affianca all’archivio storico già acquisito dal Centro Cinema che a sua volta raccoglie oltre 130.000 foto di scena fra stampe e negativi.
 
La mostra delle foto di scena vincitrici insieme a una selezione dei migliori scatti partecipanti sarà allestita dal 31 marzo al 22 aprile a Cesena alla Galleria Comunale d’Arte del Palazzo del Ridotto. Una ulteriore selezione sarà ospitata da alcuni locali del centro storico.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.