Quando le imprese fanno lezione

Al via una serie di incontri promossi da Unindustria tra imprenditori e studenti universitari

Grazie alla collaborazione fra il Corso di Studi in Scienze e Tecnologie informatiche (dell'Università di Bologna, sede di Cesena), le imprese del settore informatico della provincia di Forlì Cesena aderenti ad Unindustria e la Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena dal 7 marzo, prenderanno vita una serie di stimolanti incontri in cui alcuni rappresentanti di importanti aziende di questo dinamico settore e non, tratteranno argomenti di comune interesse con il mondo universitario.
Nella sede cesenate di Unindustria, si sono riuniti ieri per presentare questa serie di nuove iniziative, Guido Pedrelli della Fondazione della Cassa di Risparmio di Cesena, i professori, Morgara e Maltoni della sede di Cesena dell’Università di Bologna, Paolo Casadei di Gruppo Sistema, Fabio Piraccini di Onit, Moreno Malucelli di Nemsys ed ovviamente i Rappresentati di Unindustria Forlì-Cesena.
La vera novità rappresentata da questi appuntamenti settimanali (denominati  "I Mercoledì con le imprese") consiste infatti nella stretta relazione che essi avranno con l'attività didattica.
In pratica, non si tratterà di convegni o di seminari, ma di vere e proprie "lezioni", coordinate e programmate dai docenti.
Infatti, si partirà proprio dall'insegnamento e dall’utilizzo della competenza e dell'esperienza di chi vive ed affronta quotidianamente i singoli argomenti all'interno della realtà aziendale, per trasferire in chi “ancora studia” quelle conoscenze e quei vissuti che rappresenteranno un giorno il bagaglio culturale dei futuri lavoratori. Un modo semplice ma efficace e diretto a superare il limite di separazione fra il mondo accademico e quello imprenditoriale, spesso giustamente indicato come uno dei maggiori ostacoli allo sviluppo dell'innovazione nel nostro Paese.
Le aziende che hanno con entusiasmo risposto alla nuova iniziativa di Unindustria sono: Nemsys, Ideato, Onitgroup, RTS, Horsa, Logicamente, Vem Sistemi, Amadori, Engineering e Gruppo Sistema.
Al termine degli incontri, ci sarà una tavola rotonda, a cui parteciperanno i docenti e gli imprenditori, sul tema "Project management in progetti informatici complessi", un importante argomento che evidenzia come sia necessario saper utilizzare, in ambito lavorativo, quanto si apprende nel corso degli studi universitari.
Con il contributo di:
Infine, anche quest'anno, si ripeterà il prossimo 30 di maggio, il "Career Day", iniziativa che tanto successo aveva riscosso l'anno passato e che ha lo scopo di mettere in contatto i laureati e laureandi del corso di laurea con singole aziende del territorio, per consentire una reciproca conoscenza che può creare anche occasioni di collaborazione ed impiego.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.