24 febbraio 2012 - Cesena, Cronaca

Cesenatico: il PLI attacca, "No al ripascimento dell'arenile con i fondali del porto canale"

Dopo il via libera ottenuto dalla Regione Emilia Romagna per il riutilizzo del fondale del porto canale come rinascimento dell’arenile, non si è fatta attendere la reazione del Partito Liberale di Cesenatico che attraverso il suo segretario comunale, Axel Famiglini: “Al di la delle analisi effettuate a campione e degli standard normativi, in tutta coscienza, da un punto di vista igienico, riutilizzare parti del fondale del porto canale, anche se relativamente vicine all'imboccatura, per ripristinare la spiaggia che sarà presto popolata nella stagione estiva dai turisti e dai nostri concittadini non ci sembra una soluzione particolarmente auspicabile per quanto economicamente assai vantaggiosa sia per le disastrate casse comunali che, soprattutto, per la Regione alla quale sono stati chiesti ripetutamente finanziamenti ottenendo finora risultati forse non eclatanti”, commenta Famiglini.

Il segretario dei liberali sottolinea come il fondale del porto canale sia soggetto all’inquinamento, derivante direttamente dal mare, sia dai materiali liquidi o solidi che vengono rilasciati durante il transito delle imbarcazioni.

 

“In secondo luogo – continua Famiglini-  il porto canale è caratterizzato da una elevata carica microbica che non riteniamo possa lasciare indifferenti gli amministratori pubblici. In tal senso, a nostro avviso, memori anche di ciò che è accaduto a Zadina la scorsa estate, è sconsigliabile prevedere un utilizzo, senza un eventuale preventivo trattamento, di quei materiali in un ambiente su cui sarà elevata la presenza umana. Non vorremmo che l'operazione di ripascimento congegnata “al risparmio” venisse promossa prestando scarsa attenzione alla salubrità del territorio e alla salute umana”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.