22 febbraio 2012 - Cesena, Cronaca, Sanità

Il Viaggio della speranza: dall'Albania a Cesena per poter tornare a muoversi

Toccante storia di un 19enne operato al Bufalini dopo un grave incidente stradale

Klajdi è un ragazzo albanese di 19 anni che, a seguito di un gravissimo incidente stradale, ha riportato la lesione alla spina dorsale. E’ arrivato in Italia una quindicina di giorni fa per un intervento umanitario attivato dall’Ausl di Cesena e autorizzato dall'Assessorato alla Sanità della Regione, grazie all’interessamentodell’Associazione “La Piccola Famiglia Onlus” di Coriano, che si è resa disponibile ad accogliere il ragazzo e a farsi carico delle spese di soggiorno e di viaggio.

 

Martedì scorso Klajdi è stato sottoposto a un intervento di neurochirurgia, eseguito dal dottor Roberto Donati, neurochirurgo dell’equipe diretta dal dottor Carmelo Sturiale ed esperto di chirurgia vertebrale, per stabilizzare la colonna cervicale. Ciò consentirà al ragazzo, paralizzato e costretto a trascorrere le sue giornate disteso su un letto dal momento dell’incidente, di poter stare seduto su una carrozzina e spostarsi, ricominciando a condurre una vita qualitativamente migliore.

 

“Al suo arrivo – racconta il dottor Sturiale, direttore dell’unità operativa di Neurochirurgia dell’Ausl di Cesena – il ragazzo presentava la frattura della quinta vertebra cervicale, con un conseguente grave danno midollare. L’intervento di sostituzione della vertebra cervicale fratturata ha avuto esito positivo e ora per il ragazzo inizierà il percorso riabilitativo”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.