10 febbraio 2012 - Cesena, Cronaca, Economia & Lavoro

CNA, imprese in difficoltà, ma pronte ad aiutare nell'emergenza neve

Le eccezionali nevicate di questi giorni stanno segnando profondamente le piccole imprese locali, già alle prese con una crisi economica senza precedenti.
Per far fronte all’emergenza, CNA si è attivata in più direzioni.
“A livello nazionale abbiamo chiesto al Ministero dell’Economia e delle Finanze di valutare la possibilità di un intervento che preveda la disapplicazione delle sanzioni nel caso in cui il ritardo nell’effettuazione degli adempimenti e dei versamenti sia dovuto a cause di forza maggiore. Tale richiesta ha già trovato una prima disponibilità da parte dell’Agenzia delle Entrate, spiega Roberto Sanulli, Responsabile CNA Cesena - A livello locale, come già indicato nella presa di posizione assunta dall’insieme delle associazioni imprenditoriali che si riconoscono in “Una sola voce per l’economia”, appoggiamo la richiesta che gli amministratori hanno avanzato ai parlamentari locali affinché gli interventi di urgenza e quelli di ripristino dei danni causati dalle nevicate vengano considerati in deroga al patto di stabilità”.
Cna inoltre, raccogliendo l’invito dell’amministrazione comunale di Cesena, ha messo a disposizione delle istituzioni un elenco di imprese che possono essere contattate per verificare la messa in sicurezza di tetti di case e capannoni. Anche officine specializzate legate alla confederazione sono state rese disponibili per la riparazione dei mezzi spartineve, “in previsione – conclude Sanulli - di un’ulteriore peggioramento delle condizioni atmosferiche, potrebbero essere messi a dura prova.
Gli elenchi sono a disposizione dell’amministrazione comunale e sono consultabili sul sito www.cnafc.it .

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.