1 febbraio 2012 - Cesena, Cronaca, Politica, Sanità

"Grillini" e sanità: a Cesenatico è ora di chiarire

"Amministrazione ed Ausl": il MoVimento 5 Stelle chiama in causa il primo cittadino di Cesenatico, Roberto Buda per spiegare “cosa si sia fatto da giorno dell’insediamento della nuova giunta sino ad oggi, con dettaglio delle tempistiche intraprese”, riporta l’interpellanza a firma di Alberto Papperini.  Il MoVimento inoltre vuole anche ulteriori chiarimenti sul futuro dei programmi in merito alle politiche sanitarie e alla questione del sistema sanitario provinciale, chiedendo inoltre di definire esattamente la posizione del Comune di Cesenatico in merito alla discussione sull’Area Vasta in atto.  “Avevo presentato durante lo scorso Consiglio comunale una mozione allo scopo di incontrare, in un dibattito pubblico, i vertici del’ausl – racconta Papperini – e  sempre durante lo scorso Consiglio comunale, ci era stato chiesto dalla maggioranza di ritirare la mozione poiché componenti della Giunta si stavano ancora confrontando con l'Ausl in merito”.
Insomma, per i grillini il tempo delle trattative è finito se non portano a nulla, ed è necessario prendere posizione, ma soprattutto metterne a conoscenza i cittadini.
“L’attuale maggioranza aveva votato una mozione in estate nella quale si impegnava la Giunta a muoversi per salvare l’ospedale Marconi e il vicesindaco, in diverse occasioni, è intervenuta a mezzo stampa per ribadire il proprio impegno personale per salvare il nosocomio cittadino”, ribadisce l’esponente del MoVimento. Con i tagli alla sanità operati dal Governo Monti, sono a rischia chiusura gli ospedali sotto i 120 posti letto.
Sarà ora l’amministrazione a dover fare il punto sulla situazione e chiarire una volta per tutte quale sarà il futuro del presidio di Cesenatico e delle politiche sanitarie progettate nel corso del mandato.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.