9 gennaio 2012 - Cesena, Cronaca, Politica, Società

Degrado in piazza Comandini: il PLI chiede interventi rapidi ed efficaci

Il PLI denuncia lo stato di abbandono di piazza Comandini a Cesenatico. E’“uno dei luoghi simbolo del nostro centro cittadino, risulta abbandonata a se stessa e priva delle più elementari manutenzioni. Il manto di asfalto è in pieno disfacimento con buche che sembrano voragini, crepe dappertutto e rattoppi malfatti in bella vista. I cordoli che separano la zona verde dal marciapiede appaiono in evidente degrado così come le poche panchine presenti risalgono ormai a tempi immemorabili e le condizioni delle stesse non invitano certamente il passante ad usufruirne”.

 

La denuncia di Axel Famiglini, segretario comunale del P.L.I. Cesenatico è avvalorata da un ricco reportage fotografico che sottolinea lo stato di degrado della piazza.

 

“Il verde pubblico– prosegue il segretario comunale -  in piena sintonia con lo stato dell'arredo urbano, è ormai scomparso e l'unico elemento positivo dell'area sono i pini che perlomeno, con la loro maestosità, riempiono in parte il vuoto lasciato dall'incuria e dal degrado. La situazione circostante non è certamente migliore. Le vie che si irradiano da piazza Comandini e si ramificano in direzione di viale Trento in molti casi presentano criticità paragonabili a quelle che caratterizzano la piazza. Si prenda a titolo di esempio via Monti dove è possibile notare un manto stradale ormai decrepito”. La critica mossa dai liberali si muove, dunque, anche nei confronti delle vie che dalla piazza si dipanano e dalle stesse strade principali.

 

L’augurio a questo punto è che l’amministrazione intervenga per risolvere questo stato di degrado, quantomeno prima che prenda avvio la nuova stagione turistica. “Ci auguriamo – conclude Famiglini - che l'amministrazione comunale e la nuova società pubblica “Cesenatico Servizi” vogliano quanto prima prendersi carico della problematica per ridare pieno decoro ad una parte importante della nostra città.       

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.