14 dicembre 2011 - Cesena, Cronaca, Cultura, Società

Cesena sull' I Phone, in arrivo una app gratuita per vivere la città

Il Comune di Cesena è il primo in Italia a dotarsi di un’app tutta sua. E lo fa a costo zero.

l’applicazione “Cesena” è nata dalla collaborazione fra il Comune, il corso di studi in Scienze e Tecnologie Informatiche dell’Università di Bologna e il supporto dell’azienda cesenate Apex-net s.r.l.. due studenti, Michele Amati e Luca Comanducci, iscritti al terzo anno del Corso di Laurea triennale, hanno incentrato il loro lavoro sulla città di Cesena creando così la prima applicazione della città. Grazie a questa sinergia ” l’applicazione è stata realizzata senza costi per l’Amministrazione comunale

L’ “app” mette a disposizione una serie di informazioni sulla città di Cesena seguendo il filo conduttore del sito cesenadialoga.it.  ed è già scaricabile gratuitamente dall’ Apple store.

 

La prima schermata dell’app “Cesena” presenta una notizia al giorno sulla città e dà la possibilità di effettuare delle ricerche tra le news in archivio. Attraverso dei pulsanti nella parte inferiore dello schermo si passa poi alla sezione “eventi” – divisa nelle sezioni “oggi”, “passati” e “futuri” – e alla gallery, collegata al profilo Flickr associato a Cesena dialoga, contenente le foto delle principali iniziative dell’Amministrazione comunale.

Vi è poi la sezione “Strutture” contenente informazioni particolarmente utili sui luoghi di interesse del Comune di Cesena. Vengono infatti elencati uffici comunali, farmacie, scuole, le aree wifi, e altri luoghi con la possibilità di visualizzare le informazioni in un elenco o direttamente su una mappa interattiva della città. Visualizzando le informazioni sulla mappa, grazie alle funzionalità avanzate dei telefonini di ultima generazione, è possibile attivare la “navigazione” per essere guidati a destinazione da un qualsiasi punto di partenza.

Cliccando poi sul pulsante “Altro” si accede ad una schermata con ulteriori funzionalità. La prima, chiamata “Persone” riporta l’elenco dei componenti della Giunta e dei dirigenti comunali indicando, per ciascuno di essi, gli incarichi, i contatti e gli orari di ricevimento. Tramite una funzione tipica degli iphone è anche possibile inserire il contatto nella propria rubrica telefonica con un semplice click.

E’ presente poi una sezione “Preferiti” contenente i collegamenti ai principali siti web dell’Amministrazione e una sezione “Segnalazioni” mediante la quale un cittadino potrà inviare una segnalazione al Comune allegando eventualmente una fotografia relativa alla problematica descritta.

E’ già in cantiere una versione dell’applicazione anche per cosiddetti dispositivi “android” al fine di rendere disponibili le informazioni ad un numero sempre maggiore di cittadini.

 

“La collaborazione con il Comune di Cesena attraverso il lavoro di due studenti – afferma il professor  Luciano Margara, Presidente del Corso di studi in Scienze e Tecnologie informatiche – è l'ulteriore prova, se mai ce ne fosse bisogno, che il lavoro congiunto di Università e Comune  è un valore aggiunto per tutto il territorio. Lo scorso anno abbiamo attivato l’insegnamento di “mobile web design”, tenuto dal prof. Mirko Ravaioli, finalizzato a fornire agli studenti una serie di strumenti per la programmazione su dispositivi mobili ed abbiamo subito riscontrato un grande apprezzamento da parte degli studenti. Il fatto che alla fine del corso i ragazzi siano già in grado di sviluppare applicazioni articolate conferma la nostra attenzione a trasmettere nozioni di alto livello e immediatamente applicabili all’ambito lavorativo.”

 

Una conferma della solidità dei progetti di innovazione del Comune di Cesena è recentemente arrivata da uno dei leader mondiali in quest’ambito. L’Amministrazione comunale è stata infatti invitata da Google a partecipare, come unica Pubblica Amministrazione nel panorama nazionale, ad intervenire alla annuale conferenza stampa dal titolo “100% web: l’Italia è pronta” che si terrà domani, giovedì 15 dicembre, nella sede principale di Google Italia a Milano.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.