29 novembre 2011 - Cesena, Cronaca

Gioielli contraffatti per 20 mila euro, nei guai un'ambulante

Nel corso di un sopralluogo le Fiamme Gialle di Cesena hanno messo le mani su una partita da 700 pezzi di articoli contraffatti esposti in una bancarella nel centro di Cesena.

Le forze dell’ordine stavano pattugliando il mercato ambulante quando si sono imbattuti in un espositore che commerciava monili e bigiotteria di prestigiosi marchi come Gucci, Luis Vitton e Bulgari, rigorosamente “taroccati”, visti anche i prezzi stracciati cui i prodotti erano venduti.

La Guardia di Finanza ha denunciato la commerciante ambulante, regolarmente in possesso di una licenza di vendita di capi d’abbigliamento, e ha effettuato un controllo nell’abitazione della donna recuperando altri 250 oggetti contraffatti. Il valore complessivo della vendita dei “tarocchi” avrebbe fatto fruttare alla commerciante circa 20 mila euro.

Ora le fiamme gialle stanno cercando di ricostruire il percorso che la merce ha compiuto prima di arrivare al banco della donna.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.