Edilizia e urbanistica di Cesena, qualcosa sta cambiando

Duecentoventotto permessi di costruire rilasciati da gennaio a ottobre 2011, a fronte di 226 presentati, con un tempo medio di rilascio di 192 giorni (contro una media nazionale 500 giorni e una media regionale di 270 giorni). E’ questo uno degli indicatori più significativi degli effetti ottenuti grazie alle misure di riorganizzazione e di semplificazione avviate dall’Amministrazione Comunale che - pur nella consapevolezza che il sistema della burocrazia è composto di tante variabili – ha voluto così intervenire sulle criticità segnalate da  anni nei Settori Edilizia e Urbanistica. A illustrare le iniziative assunte e i risultati raggiunti sono stati il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore alle Politiche di qualificazione urbana Orazio Moretti, nel corso di una conferenza stampa che si è svolta questa mattina nel Palazzo Comunale di Cesena.

In particolare – come hanno ricordato Sindaco e Assessore - è stato avviato un potenziamento del Settore Edilizia (con l’assunzione di 2 ingegneri, 2 geometri e un tecnico informatico), una diversa organizzazione interna, e una robusta semplificazione normativa attraverso una revisione dei procedimenti, iniziando un costante monitoraggio sul numero di pratiche presentate e sui relativi tempi di rilascio di permessi e autorizzazioni.

 

Nel Settore Sviluppo Produttivo e Residenziale il primo dato che emerge, pur con la crisi del sistema paese riverberatasi anche a Cesena, è un aumento delle pratiche presentate nel 2010 rispetto al 2009, e una sostanziale conferma del numero di pratiche presentate nel 2011,  sia per i permessi di costruire, sia per altre autorizzazioni/comunicazioni per interventi edilizi.

 

Permessi di Costruire presentati e rilasciati

  • nel 2008   presentati 359 - rilasciati 204  (57% di quelli presentati)
  • nel 2009   presentati 261 - rilasciati 233  (88%)
  • nel 2010   presentati 312 - rilasciati 298  (95%)
  • nel 2011   presentati 226 - rilasciati 228  (101%) dato aggiornato a ottobre 2011

I dati evidenziano un trend positivo e crescente nel rilascio dei permessi, passati da un tempomediodi 290 giorni del 2008 ai 210 del 2010, ma soprattutto attestano che ad Ottobre 2011 i permessi di Costruire rilasciati superano quelli presentati, e il tempo medio di rilascio scende a 192 giorni.

 

Autorizzazione Sismica

Inoltre, dall’inizio del 2011 è stata monitorata anche la nuova competenza del Settore Edilizia relativa al rilascio della Autorizzazione Sismica.

Nel 2011 ne sono state presentate 387 e  rilasciate 347 (dato aggiornato a ottobre 2011)

I tempi di rilascio effettivo medio è di 83 giorni.

 

Settore Attuazione e Pianificazione Urbanistica

E’ stato ridotto il numero degli elaborati da presentare (da 32 a 18) per i PUA (Piani Urbanistici).

E’ stato siglato l’accordo con gli enti per ridurre i tempi di rilascio dei pareri.

E’ stato rivisto il Regolamento sulle Aree Produttive, in particolare lo“0,1 perequativo”, prevedendo per le imprese la possibilità di mantenere, previa monetizzazione, l’area da ceduta al Comune.

 

“A questo punto – osservano il Sindaco Lucchi e l’Assessore Moretti - è evidente che le criticità che ben si conoscevano non sono ancora tutte superate, e che esistono ancora margini di miglioramento sui tempi di risposta, ma la nuova riorganizzazione, e  la semplificazione normativa, dimostrano che alcuni primi risultati reali sono stati raggiunti, e che la strada imboccata pare essere quella giusta. Non a caso, la stessa Confartigianato di recente ha auspicato che anche gli altri  Comuni del comprensorio cesenate vengano coinvolti affinchè adottino i procedimenti di semplificazione sperimentati nel nostro Comune”.

“Manca forse ancora – concludono i due amministratori - la necessaria brillantezza, ed inoltre occorre un maggiore coordinamento degli uffici, anche se almeno a parziale giustificazione degli operatori, non va trascurato il clima di tensione che alcune indagini giudiziarie hanno determinato, e il clima da osservati speciali a cui i tecnici dei Settori sono sottoposti nel loro lavoro quotidiano”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.