10 novembre 2011 - Cesena, Cultura, Politica

Il PD di Cesenatico presenta una mozione per il museo della Marineria,

Premesso che – si legge nella mozione presentata dal PD - Il Museo della Marineria di Cesenatico con la sua sezione a terra e con la sezione galleggiante esercita un’azione culturale di fondamentale importanza all’interno del territorio comunale di Cesenatico fungendo da punto di riferimento per tutto il patrimonio storico e culturale presente e incarnando la sfida propria di ogni museo  “di mantenere viva nel presente la memoria del passato” come sottolineato da Bruno Ballerin storico Presidente del Comitato Scientifico del Museo della Marineria. Considerato infine che dalle ultime amministrative sono ormai trascorsi sei mesi e non ci risulta che sia stato nominato un nuovo Comitato Scientifico, chiediamo che il Consiglio Comunale impegni il Sindaco e la Giunta ad attivarsi quanto prima per la nomina scegliendogli esperti secondo quanto è indicato nel regolamento del Museo della Marineria di Cesenatico”.

Il valore educativo e culturale del museo è ribadito con forza in tutto il documento di cui riportiamo i passaggi più salienti:

 

L’azione culturale del Museo della Marineria ,oltre ad arricchire e conservare il patrimonio storico e culturale della città, funge da collante tra il patrimonio storico e la vocazione turistica di Cesenatico contribuendo in maniera decisiva a promuovere in Italia e all’estero l’immagine di Cesenatico”.

 

“Nello scorso mese di Agosto 2011, il Ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla ha conferito al Comune di Cesenatico il “Premio d’Italia per la tradizione”,certificando così l’alto valore storico e culturale delle nostre istituzioni muesali”.

 

Ora la parola passerà alla Giunta del Sindaco Buda che dovrà intervenire prendendo posizione in merito

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.