24 ottobre 2011 - Cesena, Cronaca, Economia & Lavoro

Cesena: un buon Ateneo e una buona rete di servizi per gli studenti

A Cesena si è registrato un +10,7% di immatricolazioni rispetto al 2010. Questo significa che nel nuovo anno accademico 840 nuovi ragazzi frequenteranno i corsi di laurea della città Malatestiana.

All'interno di questa media, ci sono alcune realtà la cui crescita è esponenziale: si pensi infatti a Scienze e Tecnologie Informatiche con  +33.9% o il campus di Agraria forte del +40,5%, senza dimenticare i circa 1.000 ragazzi che hanno sostenuto il test di ingresso alla facoltà di Psicologia.

”Sono dati che riteniamo molto soddisfacenti” spiega il primo cittadino di Cesena Paolo Lucchi “perché testimoniano il livello qualitativo assolutamente elevato del nostro insediamento universitario, confermando un aspetto che le indagini più volte hanno messo in risalto.
Ma la soddisfazione viene anche dalla constatazione che sempre più Cesena viene percepita come città universitaria: ciò in virtù del fatto che nel corso degli anni, grazie al lavoro congiunto di molti attori della città, è stata creata una rete di servizi agli studenti in grado di favorire la loro permanenza in città”.
L’amministrazione inoltre attribuisce in parte le “cause” di questo successo alla capacità del tessuto produttivo ed economico di assorbire le professionalità che il sistema universitario forma a Cesena, prospettando in questo modo ai ragazzi la possibilità di progettare adeguatamente la propria vita.

”Le direttrici devono sempre più collegare università e territorio, in una visione complessiva e unitaria dell'intera Romagna”, precisa Matteo Marchi, Assessore all’Università dell’amministrazione cesenate che prosegue: “Sempre con l'attenzione rivolta agli studenti, primi veri fruitori dell'Università, ai quali dobbiamo essere in grado di assicurare un accesso allo studio quanto più agevole e una prospettiva professionale nella quale realizzarsi e realizzare il proprio progetto di vita”.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.