24 ottobre 2011 - Cesena, Cronaca, Società

Francesco Amadori colto da ictus

I testimoni della vicenda lo hanno visto col capo reclinato e ad occhi chiusi al volante della sua auto mentre percorreva a bassissima velocità le vie del centro di Cesena.

Francesco Amadori, patron dell’omonimo gruppo, è stato colto da un malore ieri pomeriggio mentre transitava in prossimità del teatro Bonci a bordo della sua Audi. Secondo le ricostruzioni l’auto su cui viaggiava avrebbe imboccato, contromano e a bassissima velocità, corso Garibaldi, salendo  prima sul marciapiede per poi terminare la propria corsa contro la verande del bar “Caffeina”. Nonostante l’auto fosse fuori controllo, la ridotta velocità con cui procedeva il mezzo ha fatto sì che non vi siano stati feriti. Sul posto è intervenuta immediatamente un‘ambulanza e una pattuglia della Polizia Municipale, ma i primi soccorsi a Francesco Amadori sono arrivati grazie al provvidenziale intervento di un’infermiera, fuori turno, che passeggiava nelle vicinanze proprio in quel momento. La diagnosi immediata e le prime cure hanno da subito evidenziato la causa del malore, l’ictus appunto. Il presidente del Gruppo Amadori è stato trasportato immediatamente all’Ospedale Bufalini di Cesena, dove è tuttora ricoverato. I medici mantengono ancora il massimo riserbo ma sostengono che Francesco Amadori sia fuori pericolo.

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.