25 settembre 2014 - Agenda, Eventi, Società

Giornata della Cittadinanza Solidale a Predappio

Sabato tanti eventi per festeggiare il volontariato e le associazioni

PREDAPPIO – Anche Predappio partecipa alla prima edizione della "Giornata della Cittadinanza Solidale", manifestazione istituita dalla Regione Emilia-Romagna fissata per sabato 27 settembre. L’obiettivo è di promuovere esperienze di partecipazione solidale valorizzando le varie forme di volontariato nelle associazioni e nelle tante esperienze presenti nei territori, cercando concretamente di aumentare il numero di persone che dedicano parte del loro tempo ad attività di volontariato.

La Giornata predappiese si apre alle ore 16.00 in piazza Garibaldi con l'apertura degli stand delle associazioni e realtà del territorio, con animazioni e laboratori per bambini. Alle 16.30 è previsto l'arrivo della camminata delle scuole medie, con aperitivo e merenda solidale a seguire, assieme all'animazione musicale a cura di Andrea Camprincoli.
 
“La giornata - afferma Gianni Flamigni, assessore comunale al Volontariato - sarà una vera e propria una festa dedicata a tutti i cittadini che, in forme differenti tra loro come gruppi, realtà partecipative o associazioni, alimentano stili di vita solidali nel nostro territorio".

"È l’occasione per valorizzare il bello che c’è - gli fa eco Maria Golinelli, assessore comunale al Welfare - ma che raramente fa notizia. A Predappio ci sono almeno 38 associazioni e gruppi di varia natura, uno ogni 120 abitanti, una vera ricchezza. Ringraziamo tutte le realtà e i volontari che saranno in piazza, i commercianti e i produttori che offriranno la merenda e tutti i cittadini presenti, pronti a celebrare insieme il patrimonio solidale del nostro territorio”.  
 
 

Scrivi un commento

Abbiamo bisogno del tuo parere. Nel commento verrà mostrato solo il tuo nome, mentre la tua mail non verrà divulgata. Puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo forum. Il contenuto dei commenti esprime il pensiero dell'autore che se ne assume le relative responsabilità non necessariamente rappresenta la linea editoriale del quotidiano online, che rimane autonoma e indipendente. I commenti andranno on line successivamente. L’Editore si riserva di cambiare, modificare o bloccare i commenti. E’ necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito, alle Policy di Disqus infine l’inserimento di commenti è da ritenersi anche quale consenso al trattamento dei dati personali del singolo utente con le modalità riportate nell'informativa.
24WEBTV: La Cronaca in Video Le storie della città in "diretta" sullo schermo.